• Google+
  • Commenta
14 giugno 2011

Premiazione del Concorso PoliCultura

Il Politecnico di Milano porta la tecnologia nelle scuole italiane, dalla scuola dell’infanzia alle superiori.

Si è svolta presso il Politecnico di Milano la premiazione del concorso PoliCultura, una iniziativa di HOC-LAB del Dipartimento di Elettronica e Informazione.

PoliCultura invita tutte le scuole italiane, dalla scuola dell’infanzia alle superiori, a realizzare “narrazioni” multimediali e multicanale, usando il motore 1001storia, sviluppato da HOC-LAB e reso disponibile online gratuitamente.

Dal 2006 ad oggi, PoliCultura ha coinvolto più di 15.000 studenti e quasi 1.000 insegnanti. All’edizione 2010/11 hanno partecipato 220 classi da ben 17 regioni italiane, per un totale di 4.180 studenti e 182 docenti.

Usando una tecnologia assolutamente all’avanguardia, che porta alla creazione di un prodotto multimediale fruibile non solo sul web ma anche sui più moderni dispositivi mobili (iPad, iPhone, smartphone…) i giovani e anche giovanissimi partecipanti sono condotti a scoprire come la tecnologia possa essere uno straordinario modo per comunicare sui più svariati argomenti: dalla fisica all’arte, dalle norme per la buona alimentazione alla storia dell’unità d’Italia. Seguiamo così con partecipazione e divertimento le avventure del piratino Diego, che avendo fatto naufragio è costretto ad apprendere le leggi fisiche del galleggiamento per costruire una barca che lo riporti sui sette mari.

I dati raccolti tramite questionari ai docenti dimostrano l’altissima soddisfazione: il 90,4% dei docenti giudica l’efficacia didattica di PoliCultura molto buona o ottima. PoliCultura si dimostra dunque un mezzo efficacissimo per raggiungere un obiettivo di prima linea per il Ministero dell’Istruzione: ottenere un impatto profondo delle tecnologie nella didattica, e non un uso marginale e/o strumentale della stessa.
Infine, va sottolineata l’altissima qualità dei docenti partecipanti, che hanno il coraggio di intraprendere una attività così eterogenea rispetto alle tradizionali attività curriculari e vi si dedicano con passione, usando con generosità anche il loro tempo personale pur di raggiungere un buon risultato.

Erano presenti alla cerimonia di premiazione:

-* Maurizio Piscitelli, dell’Ufficio Formazione personale docenti e accreditamento Enti del MIUR
-* Marco Camilli, Presidente di Anagribios (sponsor)
-* Silvia Castagna Andretta e Franca Mandelli,Inner Wheel Monza (sponsor)

I vincitori dell’edizione 2010/11 sono:

SCUOLA DELL’INFANZIA
-* Sezione B, Scuola Infanzia Piattoni, Castel di Lama (AP, Marche), con “La coccinella e i suoi puntini”
www.1001storia.polimi.it/meusGEN/meuslive.php?public=1&projectid=1002
-* Sezione Medi 4 anni, Scuola Infanzia Maria Bambina, Fagagna (UD, Friuli-Venezia Giulia), con “ZzzZzz”
www.1001storia.polimi.it/meusGEN/meuslive.php?public=1&projectid=956

SCUOLA PRIMARIA
-* Classi 2 – 3 Scuola Primaria Statale “Ippolito Nievo”, Terrassa Padovana (PD, Veneto), con “Tutti a scuola con nonna Margherita”
www.1001storia.polimi.it/meusGEN/meuslive.php?public=1&projectid=1003
-* 3 A Scuola Primaria “Molino Vecchio”, Gorgonzola (MI, Lombardia) e 3 A e 3 B Scuola Primaria “Eugenio Medea”, Varese (VA, Lombardia), con “Dal Nabucco all’Inno di Mameli”
www.1001storia.polimi.it/meusGEN/meuslive.php?public=1&projectid=914

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO
-* Classe 2A “F. Montanari” Mirandola – Mirandola (MO, Emilia-Romagna), con “Francesco Montanari si racconta”
http://www.1001storia.polimi.it/meusGEN/meuslive.php?public=1&projectid=922
-* 2A Istituto Omnicomprensivo Amelia – Amelia(TR, Umbria), con inviaggioconpiermatteo@amelia.it
www.1001storia.polimi.it/meusGEN/meuslive.php?public=1&projectid=776

SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO
-* 4 ASL Sperimentazione Linguistica Brocca Istituto Di Istruzione Superiore “A.F. Formìggini“ – Sassuolo (MO, Emilia-Romagna), con “Alle origini dell’unità d’Italia”
www.1001storia.polimi.it/meusGEN/meuslive.php?public=1&projectid=901
-* 1 B Liceo Pluricomprensivo Renato Cartesio – Giugliano in Campania (NA, Campania), con “Tradizione oracolare: antiche e moderne profezie”
www.1001storia.polimi.it/meusGEN/meuslive.php?public=1&projectid=827

Hanno ricevuto la menzione speciale della SCUOLA DI INGEGNERIA DELL’INFORMAZIONE:

-* 3 Primaria Statale Michele Gigante – Trivignano Udinese (UD, Fiuli-Venezia Giulia), con “Diego e il galleggiamento: le osservazioni di un piccolo pirata”
www.1001storia.polimi.it/meusGEN/meuslive.php?public=1&projectid=783
2A I.p.s.s.e.o.a. “G. Magnaghi” – Salsomaggiore Terme (PR, Emilia-Romagna), con “Se il Pi greco fosse… ”
-* 2A linguistico Liceo Classico A. Canova – Treviso (TV, Veneto), con “Il nemico di tutti”
www.1001storia.polimi.it/meusGEN/meuslive.php?public=1&projectid=828
-* 3D Scuola Secondaria di I Grado Anna Frank – Graffignana (LO, Lombardia), “Matematica? Naturale!”
www.1001storia.polimi.it/meusGEN/meuslive.php?public=1&projectid=822

Hanno ricevuto la menzione speciale di COLDIRETTI, per l’attenzione alla buona alimentazione e alle specificità alimentari locali:

-* Sezione A Scuola Dell’infanzia S. Andrea – Fermo (AP, Marche), con “Io, la natura e il cibo”
www.1001storia.polimi.it/meusGEN/meuslive.php?public=1&projectid=844
-* 2A Istituto Comprensivo “Monte Grappa”, scuola secondaria inferiore, – Bussero (MI, Lombardia), con “Parole da mangiare, c’è un mondo da salvare!”
www.1001storia.polimi.it/meusGEN/meuslive.php?public=1&projectid=852
-* 2A cl@sse 2.0 Cocchi-aosta, scuola secondaria inferiore – Todi (PG, Umbria), Umbria: identità nel piatto
www.1001storia.polimi.it/meusGEN/meuslive.php?public=1&projectid=845

Hanno ricevuto la menzione speciale dell’INNER WHEEL CLUB di Monza, per la particolare attenzione al ruolo delle figure femminili nella storia:

-* 5A Istituto Comprensivo Via Piave – Morrovalle (MC, Marche), con “L’altra metà dell’unità: intervista alle Madri della Patria”

Ha ricevuto una menzione speciale per la qualità del progetto didattico:

-* Prima (sez. unica) Istituto “Leonardo Da Vinci” (Lugano, Svizzera), con “I massi erratici di Gandria in Ticino”

Ha vinto infine il premio della giuria popolare:

-* 3D 3F 4C Circolo Didattico D. Morea Alberobello – Alberobello (BA, Puglia), Pietra su pietra: Alberobello

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy