• Google+
  • Commenta
14 giugno 2011

Tifosi Elettorali

Venerdì 17 giugno alle ore 19.00 l’inaugurazione della mostra fotografica Tifosi Elettorali rappresenterà l’evento conclusivo della ricca stagione espositiva del Kestè.

La mostra, che resterà in esposizione fino al mese di settembre 2011, è il primo “tassello” di un progetto più ampio, che si completerà, successivamente, con l’allestimento di tre mostre, dedicate ai primi 100 giorni da sindaco di De Magistris, quindi i 6 mesi e, infine, il primo anno di mandato.

La cronaca di un “cambiamento annunciato“, quindi, e il Kestè seguirà passo passo, fotograficamente, questo cambiamento.
La prima tappa racconta il fenomeno “tifo da stadio”, verificatosi durante la campagna elettorale appena conclusasi. Una manifestazione gioiosamente partecipativa, in cui la gente, per un credo, per esasperazione, per inerzia, si è lasciata, poco a poco, trasportare da questo evento.

Si è osservato un aumento dell’interesse da “fine campionato”, tutti sono passati dall’essere tecnici calcistici a “sindaco“. Tantissimi giovani, disillusi, scettici, unitamente a persone di tutte le classi sociali, si sono riappassionati alla politica. Nei bar non si parlava e non si parla d’altro. Nei vicoli si assisteva a dibattiti, se non, addirittura, comizi. I candidati più accaniti hanno, in modo caratteristicamente partenopeo, riesumato forme di propaganda alla “VOTANTONIO” (dal celebre film di Totò).

Al termine della “battaglia” si è quindi festeggiato come si accoglie l’arrivo dello scudetto, con sorrisi, feste, gioia, colori e una rinnovata partecipazione.

Questa mostra racconta il popolo napoletano, che pare essersi destato dal sonno e compreso quanto il “tira a campare” sia un’effimera chimera. La dignità, il sogno, la speranza si leggono negli occhi della gente.

A questo progetto di Fabrizio Caliendo hanno aderito realtà come l’agenzia fotografica “Controluce”, che nella persona di Mario Laporta ha curato la mostra al Freeland, D77 fotografi, fotografi professionisti e fotoreporter. Una bella rappresentanza della città, che continuerà a fornire testimonianze per le prossime tappe di questo foto-racconto sul cambiamento partenopeo e che, nel Kestè si ritrova per una sana e costruttiva collaborazione.

In esposizione venti foto (35X50) di Carlo Herman, Machi di Pace, Angelo Antolino, Andrea Baldo, Paola Morandino, Fabrizio Caliendo, Claudio Morelli, Salvatore Laporta, Renato Nicois, Anna Monaco.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy