• Google+
  • Commenta
18 luglio 2011

V Bando del Consorzio universitario italiano per l’Argentina (CUIA)

Il Consorzio universitario italiano per l’Argentina (CUIA) stanzia 250.000 euro per il cofinanziamento di iniziative di cooperazione interuniversitaria finalizzate a favorire la ricerca comune tra i due Paesi. Possono presentare richiesta di contributo le Università associate al CUIA; i progetti devono essere in partenariato con Università argentine e/o Centri di ricerca argentini. Per essere ammessi al cofinanziamento i progetti devono possedere i requisiti elencati nel bando (natura consortile, responsabilità, gratuità delle prestazioni lavorative dei docenti coinvolti nell’iniziativa, cofinanziamento, durata del progetto massima di 18 mesi a partire dalla comunicazione formale di concessione del contributo, infine verrà richiesta almeno una relazione dell’attività svolta in itinere e una a conclusione del progetto, comnprensiva della rendicontazione della spesa).

I progetti devono rientrare in una delle cinque macroaree indicate nel bando
-# 1. Agricoltura, sicurezza alimentare, sostenibilità e cambiamento climatico
-# 2. Patrimonio culturale
-# 3. Scienze e tecnologie
-# 4. Salute per tutti
-# 5. Integrazione regionale in America Latina.

La presentazione dei progetti e la selezione avverrà in due fasi.

Entro il 15 settembre 2011 le Università potranno inviare esclusivamente in via telematica all’indirizzo e-mail cuia.presidenza@unicam.it (cc strappini@unistrasi.it) una o più lettere di interesse nell’ambito delle macroaree indicate nel bando.

Le lettere di interesse pervenute saranno inserite entro il 30 settembre 2011 in un database sul sito web del CUIA consultabile da tutte le università, gli atenei che riscontreranno sufficienti affinità tra le lettere d’interesse proposte potranno associarsi per predisporre un progetto vero e proprio, tenendo conto che sarà finanziato almeno un progetto per ciascuna macroarea e non più del 30% dei progetti finanziati potranno afferire ad una stessa macroarea. Non ci sono limitazioni alla partecipazione di un’università a più progetti di ricerca, ma ciascuna università può ricoprire il ruolo di coordinatore/proponente per un solo progetto. La domanda di cofinanziamento, il cui fac-simile è allegato al bando, potrà essere presentata esclusivamente per via telematica all’indirizzo cuia.presidenza@unicam.it (ccstrappini@unistrasi.it) entro il 31 ottobre 2011.

Entro il 30 novembre 2011 il Consiglio scientifico proporrà la graduatoria dei progetti da cofinanziare.

Link al bando e alla lettera di interesse in italiano http://www.cuia.net/img/bando_progetti_ricerca_2011_ita.pdf

Link al bando e alla lettera di interesse in spagnolo http://www.cuia.net/img/bando_progetti_di_ricerca_2011__spa.pdf

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy