• Google+
  • Commenta
24 settembre 2011

Torino: I° forum dedicato alla tradizione orale

Da giovedì 22 a martedì 27 settembre, nell’ambito di “Esperienza Italia 150°”, Torino ospiterà gli “Stati Generali della Cultura popolare”, appuntamento irrinunciabile dedicato al folklore e all’oralità. L’evento si comporrà di tanti convegni ed incontri con esperti, linguisti ed economisti, danze popolari, racconti e storie della tradizione, e piatti tipici della nostra cultura.

A promuovere l’evento la Rete Italiana di Cultura Popolare in collaborazione con la Provincia di Torino, il sostegno di Comitato Italia 150, Fondazione CRT e Compagnia di San Paolo, l’adesione del Presidente della Repubblica, l’attribuzione della medaglia di bronzo al progetto da parte del Senato della Repubblica, il patrocinio di Camera dei Deputati, Associazione Nazionale Comuni Italiani, Unione Province d’Italia, Conferenza delle Regioni e delle Provincie Autonome, Regione Piemonte, Città di Torino.

Per oggi è stata organizzata un’intervista con il sociologo canadese Derrick De Kerckhove, professore di Sociologia della cultura digitale all’Università di Napoli, da molti considerato l’erede diretto del sociologo Marshall McLuhan. A curare la conversazione nel Cortile di Palazzo Carignano Anna Masera, caporedattrice de La Stampa.it.

A caratterizzare la giornata di venerdì 23 settembre la presentazione del primo “Manifesto della Cultura Popolare” che, come ha affermato Ugo Perone, presidente della Rete e assessore alla Cultura della Provincia e partner dell’iniziativa, si impegna a valorizzare un sapere immateriale sempre in evoluzione e continuamente minacciato a livello nazionale, politico ed accademico.

A seguire, l’inaugurazione della VI edizione del Festival Internazionale dell’Oralità Popolare, il solo festival dedicato alla trasmissione orale dei saperi che si terrà nelle piazze del centro di Torino fino a domenica 25 settembre.

Per conoscere tutti i dettagli del programma è possibile consultare il sito .

Gabriele di Grazia

Google+
© Riproduzione Riservata