• Google+
  • Commenta
19 ottobre 2011

Edu-Cost ,”il preventivo virtuale” per le famiglie degli studenti

E ‘tempo di crisi, le famiglie italiane stringono la cinghia.

Tra le problematiche da affrontare vi è il supporto economico dei figli negli studi, che investe anche le famiglie degli universitari e delle aspiranti matricole.

Un genitore si pone domande fondamentali: quanto costa assecondare la passione di mio figlio? Come coniugare la sua passione con la quadra del bilancio familiare? Quali università offrono condizioni più vantaggiose?

In casi del genere arriva la rete in soccorso.

Nel caso specifico delle spese da sostenere per il mantenimento dei ragazzi negli studi, Ina Assitalia (www.inaassitalia.it) ha creato uno strumento denominato Edu-cost.

Edu-cost è un sorta di preventivo virtuale, tramite il quale, collegandosi al sito www.grandipiccoli.it, con pochi clic, è possibile preventivare la tipologia di investimento più adeguato e adatto alle esigenze familiari e garantire la possibilità al giovane di iscriversi al corso di studio più adatto e a garantire a un figlio il corso di studi adeguato a fargli svolgere da grande la professione desiderata.

Questo è possibile grazie alla ricca banca dati messa a disposizione sul sito, in cui confluiscono informazioni provenienti da 200 tra università, istituti superiori, accademie e di oltre 2000 corsi di laurea. Disponibili anche ricerche compiute da enti come Feder Consumatori, che prendono in considerazione i costi della vita durante la frequenza dei corsi.
La compagnia di assicurazioni che ha realizzato il sistema di preventivo offre anche polizze per finanziare gli studi dei figli,ma il questionario può essere utilizzato da chiunque senza alcun impegno.

I vantaggi sono abbastanza intuibili. La possibilità di consultare comodamente da casa il sito e la possibilità di poterlo fare gratuitamente senza pagare consulenti e commercialisti vari.

Vincenzo Amone

Google+
© Riproduzione Riservata