• Google+
  • Commenta
13 ottobre 2011

Il mondo dell’IT nuovamente in lutto: morto Dennis Ritchie

Una settimana fa il mondo piangeva la morte di Steve Jobs. Oggi un altro grande uomo dell’universo IT ci ha lasciato.

Stiamo parlando di Dennis Ritchie uno dei precursori dell’informatica moderna importante per la sua influenza su ALTRAN, B, BCPL, C, Multics e UNIX.

A dare la notizia è stato Robert Pike, suo ex collaboratore dei Laboratori Bell, dove Ritchie mosse i suoi primi passi da informatico: “Il mondo ha perso una mente davvero grandiosa”.

Ritchie, classe 1941, si laureò ad Harvard, e dal 1967 iniziò a lavorare presso i Laboratori Bell dove sviluppò la prima versione del sistema operativoUnix e nel 1971 scrisse il primo Unix Programmer’s Manual.

In seguito insieme a Brian Kernighan e Ken Thompson sviluppò poi il linguaggio di programmazione C che venne racchiuso in un libro, frutto della collaborazione con Kernighan, The C Programming Language , noto, nell’ambiente, come “il K&R“e considerato al giorno d’oggi la bibbia dei programmatori.

Nel 1983, insieme al compagno Ken Thompson ricevette il Premio Turing per il contributo dato “allo sviluppo della teoria generica dei sistemi operativi e specialmente per l’implementazione del sistema operativo UNIX“.

Questo premio aprirà la strada a numerosi successi:

nel 1990, ricevettero l’IEEE Richard W. Hamming Medal dall’ Institute of Electrical and Electronics Engineersper avere dato origine al sistema operativo UNIX e al linguaggio di programmazione C”;

nel 1998 l’allora presidente Bill Clinton consegnò loro la Medaglia Nazionale della Tecnologia come “riconoscimento agli enormi passi fatti dall’informatica grazie a UNIX e C“;

E quest’anno, Ritchie e Thompson sono stati insigniti del Japan Prize for Information and Communications per il “lavoro pioneristico svolto nello sviluppo del sistema operativo UNIX”.

Infatti è grazie alla collaborazione tra Ritchie e Thompson che il mondo ha potuto conoscere Linux, Mac OS X, BSD e il famoso linguaggio C che ha avvicinato migliaia di informatici al meraviglioso mondo della programmazione.

Ed è proprio quel mondo che, oggi , lo vuole ringraziare.
Numerosi, infatti, i messaggi di cordoglio lasciati dai suoi sostenitori (dagli informatici agli utilizzatori del suo sistema operativo) sulle, purtroppo, poche pagine che hanno pubblicato la notizia della sua morte, ma forse quello che racchiude il dolore di tutti in merito a questa perdita è quello pubblicato sul sito muppetlabs.com all’indirizzo http://www.muppetlabs.com/~breadbox/rip-dmr.html.

Ed è così che lo vogliamo ricordare:

#include

int main()

printf(“goodbye, dad\n”);

return 0;

Dora Della Sala

Google+
© Riproduzione Riservata