• Google+
  • Commenta
4 novembre 2011

La Federazione Russa rende omaggio a Pupi Avati

A PUPI AVATI IL GRANDE TRIBUTO DI MOSCA
Dal 6 novembre la rassegna moscovita dedicata al cineasta bolognese

La Fondazione presieduta da Svetlana Medvedeva, consorte del Presidente della Federazione Russa, rende omaggio a Pupi Avati con una retrospettiva selezionata dei suoi film più rappresentativi.
Presentata nell’ambito dell’anno della Cultura e della Lingua italiana in Russia, la rassegna esalta del regista “gli elevati valori morali,la sua capacità di narrare avvenimenti, storie, memorie, sentimenti famigliari e umani inserendoli in un contesto storico più ampio, stimolo ad una costante e necessaria riflessione sugli orientamenti sociali ed etici della società contemporanea”.

Alla Casa del cinema di Mosca, vetrina storica della cinematografia russa, il 6 novembre Pupi Avati terrà un incontro con il pubblico prima della proiezione di Una sconfinata giovinezza.

Google+
© Riproduzione Riservata