• Google+
  • Commenta
1 novembre 2011

Programma di tirocinio CORTE DEI CONTI

C’è tempo fino alle 18 del prossimo 11 novembre per candidarsi al “Programma di tirocinio CORTE DEI CONTI – Università Italiane“.

Il progetto nato dalla collaborazione fra la Corte dei Conti e le Università italiane, col supporto della Fondazione CRUI come gestore organizzativo ha come obiettivo quello di offrire la possibilità di acquisire una conoscenza diretta e concreta nel mondo del lavoro in particolare presso la Corte dei Conti.
La durata del tirocinio è di 3 mesi con possibilità di proroga di un ulteriore mese, per un periodo massimo di 4 mesi ed è rivolta a: laureandi e laureati di I livello; laureandi e laureati di II livello; laureandi e laureati di vecchio ordinamento.

I requisiti d’accesso richiesti sono:

Per i laureandi di I livello
-* aver conseguito almeno 120 crediti sui 180 previsti per gli iscritti alla laurea triennale;
-* avere una media non inferiore a 26/30;
-* avere un età non superiore ai 25 anni (non aver compiuto il ventiseiesimo anno di età al momento della scadenza del presente bando);
-* avere una conoscenza adeguata delle lingue straniere richieste dalla sede di destinazione prescelta. (Le conoscenze linguistiche dovranno essere attestate da una o più certificazioni internazionali e/o dal piano di studi relativo al corso di laurea);

Per i laureati di I livello
-* aver conseguito la laurea da non oltre 12 mesi dalla data di inizio dello stage (il tirocinio deve iniziare entro i 12 mesi dalla laurea come da Legge n. 148/2011);
-* aver conseguito la laurea con una votazione non inferiore a 100/110;
-* avere un età non superiore ai 25 anni (non aver compiuto il ventiseiesimo anno di età al momento della scadenza del presente bando);
-* avere una conoscenza adeguata delle lingue straniere richieste dalla sede di destinazione prescelta. (Le conoscenze linguistiche dovranno essere attestate da una o più certificazioni internazionali e/o dal piano di studi relativo al corso di laurea);

Per i laureandi di specialistica, magistrale, a ciclo unico e di vecchio ordinamento
-* aver acquisito almeno 60 crediti per gli iscritti alla laurea specialistica;
-* aver acquisito almeno 240 crediti per gli iscritti alla laurea magistrale e a ciclo unico;
-* aver superato il 70 % degli esami previsti dal percorso di studi per gli iscritti al vecchio ordinamento;
-* avere una media non inferiore a 26/30;
-* avere un’età non superiore ai 28 anni (non aver compiuto il ventinovesimo anno di età al momento della scadenza del presente Avviso);
-* avere una conoscenza adeguata delle lingue straniere richieste dalla sede di destinazione prescelta. (Le conoscenze linguistiche dovranno essere attestate da una o più certificazioni internazionali e/o dal piano di studi relativo al corso di laurea);

Per i laureati di specialistica, magistrale, a ciclo unico e di vecchio ordinamento
-* aver conseguito la laurea da non oltre 12 mesi dalla data di inizio dello stage (il tirocinio deve iniziare entro i 12 mesi dalla laurea come da Legge n. 148/2011);
-* aver conseguito la laurea con una votazione non inferiore a 100/110;
-* avere un età non superiore ai 28 anni (non aver compiuto il ventinovesimo anno di età al momento della scadenza del presente Avviso);
-* avere una conoscenza adeguata delle lingue straniere richieste dalla sede di destinazione prescelta. (Le conoscenze linguistiche dovranno essere attestate da una o più certificazioni internazionali e/o dal piano di studi relativo al corso di laurea);

Una volta scaduta la data per la presentazione delle candidature, queste ultime saranno preselezionate dalle rispettive Università di appartenenza. Al termine della preselezione le candidature che saranno ritenute idonee dagli atenei verranno esaminate da una commissione congiunta Corte dei Conti – Fondazione CRUI che valuterà le domande pervenute seguendo una procedura oggettiva di verifica dei requisiti previsti da bando e di verifica dell’attinenza del piano di studi alla richiesta di competenze formulate dalle sedi ospitanti, chiaramente indicate sul bando.
Al termine della procedura di valutazione, non verranno pubblicate graduatorie né verranno date informazioni sulle posizioni individuali ma, i vincitori verranno contattati, direttamente dai referenti dei propri atenei, solo ed esclusivamente i candidati risultati idonei all’offerta di stage pubblicata.
I vincitori a questo punto potranno effettuare il proprio tirocinio presso le sedi centrali e periferiche della Corte dei Conti ed avranno anche il compito di elaborare studi o ricerche utili per gli uffici ospitanti e per la propria tesi o per il proprio percorso formativo (da valutare eventualmente in crediti formativi universitari).
Nel caso in cui i candidati selezionati dovessero rinunciare all’offerta di stage non potranno più ricandidarsi per il Programma di Tirocinio Corte dei Conti – Fondazione CRUI.

Le Università che partecipano al progetto sono:

-* ANCONA
Università Politecnica delle Marche

-* BERGAMO
Università degli Studi di Bergamo

-* BRESCIA
Università degli Studi di Brescia

-* CAMERINO
Università degli studi di Camerino

-* CAMPOBASSO
Università degli Studi del Molise

-* CASSINO
Università degli Studi di Cassino

-* CASTELLANZA
Libero Istituto Universitario Carlo Cattaneo – LIUC

-* COSENZA
Università della Calabria

-* FERRARA
Università degli Studi di Ferrara

-* FIRENZE
Università degli Studi di Firenze

-* GENOVA
Università degli Studi di Genova

-* L’AQUILA
Università degli Studi dell’Aquila

-* LECCE
Università del Salento

-* MACERATA
Università degli Studi di Macerata

-* MESSINA
Università degli Studi di Messina

-* MILANO
Università Commerciale “Luigi Bocconi”

-* MILANO
Università degli Studi di Milano

-* MILANO
Università degli Studi di Milano-Bicocca

-* NAPOLI
Università degli Studi di Napoli “Federico II”

-* NAPOLI
Università degli studi “Suor Orsola Benincasa”

-* NAPOLI
Seconda Università degli Studi di Napoli

-* PADOVA
Università degli Studi di Padova

-* PALERMO
Università degli Studi di Palermo

-* PARMA
Università degli Studi di Parma

-* PAVIA
Università degli Studi di Pavia

-* PERUGIA
Università degli Studi di Perugia

-* PISA
Scuola Normale Superiore

-* PISA
Scuola Superiore “S.Anna” di Studi Universitari e di Perfezionamento

-* ROMA
Libera Università degli Studi per l’innovazione e le Organizzazioni – LUSPIO

-* ROMA
Libera Università Internazionale degli Studi Sociali “Guido Carli” – LUISS

-* ROMA
Università degli Studi Roma Tre

-* ROMA
Università degli studi di Roma ”La Sapienza” – Facoltà di Economia

-* ROMA
Università degli studi di Roma ”La Sapienza” – Ex Facoltà di Lettere e Filosofia

-* ROMA
Università degli studi di Roma ”La Sapienza” – Ex Facoltà di Scienze Umanistiche

-* ROMA
Università degli studi di Roma ”La Sapienza” – Ingegneria civile e Industriale

-* ROMA
Università degli studi di Roma ”La Sapienza” – Ingegneria dell’Informazione, informatica e statistica

-* SASSARI
Università degli Studi di Sassari

-* SIENA
Università degli Studi di Siena

-* TERAMO
Università degli Studi di Teramo

-* TORINO
Università degli Studi di Torino

-* TRENTO
Università degli Studi di Trento

-* TRIESTE
Università degli Studi di Trieste

-* URBINO
Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”

-* VERCELLI
Università degli Studi del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”

-* VERONA
Università degli Studi di Verona

Mentre le Università che non partecipano sono:

-* ROMA
Università degli studi di Roma ”La Sapienza” – Ex Facoltà di filosofia

-* ROMA
Università degli studi di Roma ”La Sapienza” – Scuola Speciale per Archivisti e Bibliotecari

-* ROMA
Università degli studi di Roma ”La Sapienza” – Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione

-* SALERNO
Università degli Studi di Salerno.

Chiunque fosse interessato a candidarsi può farlo consultando il sito della fondazione Crui all’indirizzo: http://www.fondazionecrui.it/tirocini/Pagine/Candidatura-per-il-programma-di-stage.aspx

Dora Della Sala

Google+
© Riproduzione Riservata