• Google+
  • Commenta
7 novembre 2011

Università di Trieste: Sclerosi multipla e CCSVI: quale futuro?

Sabato 12 novembre 2011 alle ore 9.30, presso l’Università degli Studi Trieste, Edificio H3, Aula 1A (primo piano), in Via Valerio 10 (varco P7), avrà luogo il convegno scientifico-informativo “Sclerosi multipla e CCSVI: quale futuro?”

Il convegno, moderato da Paolo Menis, è organizzato da: Centro per i Diritti del Cittadino (Codici), Associazione CCSVI nella Sclerosi Multipla Onlus, Associazione Volontari per la Sclerosi Multipla Onlus, Circolo Ricreativo Universitario di Trieste (Crut).

Programma:

9:30
– Presentazione del convegno e saluti alle autorità e a tutti i presenti:
Avv. Dott. Ivano Giacomelli – legale e segretario Nazionale CODICI
– Rappresentante dell’Associazione CCSVI nella Sclerosi Multipla Onlus
– Rappresentante dell’Associazione Volontari Sclerosi Multipla Trieste Onlus
– Rappresentante del Circolo Ricreativo Universitario di Trieste

10:00
Dr. Pierluigi Stimamiglio – medico chirurgo vascolare – Ospedale S. Antonio (Padova)
“CCSVI: l’esperienza diagnostica del chirurgo vascolare”

10.30
– Dr. Fabio Pozzi Mucelli – medico radiologo interventista – Ospedale di Cattinara
(Trieste)
“CCSVI: l’esperienza del radiologo interventista”

11:00
– Dr.ssa Antonietta Zadini – medico primario fisiatra – Ospedale Maggiore (Trieste)
“CCSVI: l’esperienza del medico fisiatra”

11.30
– Dr. Guido De Paoli – medico di base – componente del comitato etico “Ospedali
Riuniti” (Trieste)
“CCSVI: l’esperienza del medico di base ed i profili di etica”

12:00 – 13:00
– Dibattito

Google+
© Riproduzione Riservata