• Google+
  • Commenta
13 dicembre 2011

Facebook ha comprato Gowalla

Un dipendente del social network “geo-localizzato” Gowalla ha dichiarato, rimanendo anonimo, che il gigante Facebook ha acquistato lo storico rivale, anche se l’affare è ancora in corso.

Nessuno delle due società ha rilasciato dichiarazioni in merito. Se il social network di Zuckerberg ha fallito il tentativo di superare l’azienda di Foursquare, ora è tempo di comprarla. I due network diventeranno una sola cosa. Gowalla chiuderà l’attività dopo soli due anni, pare entro gennaio 2012, continuando a fornire il suo servizio dentro Facebook stesso. Il social network numero uno al mondo però non comprerà le informazioni degli utenti iscritti al network texano.

Gowalla è stato il primo servizio di massa che ha permesso ai propri utenti di effettuare un vero e proprio check-in di un luogo visitato, condividendolo con le proprie connessioni al fine di ricevere sconti dalle attività commerciali.

Facebook ha cercato di emulare questo servizio creando l’applicazione per iPhone Places, non superando però l’obiettivo sperato. Della fusione, i cui presupposti sono nati dalla recente conferenza F8, ancora non sappiamo nulla, se non che il gruppo di lavoro Gowalla godrà di una maggior finanziamento economico con un servizio offerto ad una vasta community.

Danilo Ruberto

Google+
© Riproduzione Riservata