• Google+
  • Commenta
1 gennaio 2012

Belgio: le tre comunità

In Belgio s’incorre in un sistema educativo triadico, secondo le tre lingue ufficiali: tedesco, fiammingo e francese. Per cercare una scuola è necessario scegliere la lingua della scuola. Scegliere di studiare in Belgio è una scelta costruttiva per chi desidera viaggiare e scoprire situazioni prossime alla nostra realtà nazionale ma diverse per struttura e amministrazione.

Lo studio delle lingue, avviene, in Belgio (come del resto negli altri paesi) in modo più impegnativo rispetto a noi, sebbene siano ridotti gli approfondimenti che nella nostra realtà nazionale esistono- formano meglio ma disperdono spesso ed esauriscono i cervelli Italiani in fuga perchè poi non ne sussegue un posto di lavoro inerente e ci s’ imbatte in strutture governate da solide braccia senza una vera e propria testa.

Il Belgio non è un centro in fermento ma resta abbastanza tranquillo e offre alcune possibilità lavorative interessanti, tutte da vagliare secondo le predisposizioni personali.
Le realtà universitarie si vivono con serenità, si passeggia e si viaggia spesso in bici perchè ci sono adeguate piste ciclabili curate e le famose “balconate fiorite”. Per chi ama le lingue il Belgio offre uno scorcio prospettico ricco d’ interessanti prospettive!

Marica Recchiuti

Google+
© Riproduzione Riservata