• Google+
  • Commenta
23 gennaio 2012

Gi Group, i giovani al primo posto con YOUng FIRST

Gi Group
Gi Group

Gi Group

Con Gi Group oltre 25.000 giovani avviati al lavoro, 10.000 colloqui di orientamento realizzati, 5 filiali First dedicate al primo impiego aperte, 6 Gi Day organizzati nelle principali città con oltre 800 partecipanti che hanno incontrato direttamente le aziende del territorio, un laboratorio nazionale di idee per i giovani, il Gi Lab, oltre 30 mila fan raggiunti sulla pagina Facebook e molte altre iniziative.

A seguito di questi risultati ottenuti nel 2011 Gi Group, la più grande agenzia italiana per il lavoro, ha trasformato “l’Anno dei Giovani 2011” in YOUng FIRST, un programma strutturato di attività e iniziative dedicate ai ragazzi nell’intento di continuare a dare il proprio contributo per far entrare e far crescerei giovani nel mondo del lavoro.

Nel 2011 siamo stati la prima agenzia per il lavoro in Italia a creare una serie di iniziative dedicate appositamente ai giovani. – commenta Stefano Colli-Lanzi, Amministratore Delegato di Gi Group – Un impegno che nel 2011 ci ha visto orientare una parte della rete delle filiali alle esigenze occupazionali specifiche per i ragazzi.

Mi riferisco alle Filiali First, che oggi erogano servizi come orientamento, formazione, selezione mirata, accesso a tecniche, strumenti e canali privilegiati di ricerca del lavoro, tutorship, supporto e informazioni sui tirocini e apprendistato. Il successo del 2011 e il riconoscimento unanime ricevuto, ci ha portato a YOUng First, un programma di iniziative stabile e strutturato studiato per i giovani.

Ci rendiamo conto che non possiamo risolvere da soli il problema della disoccupazione giovanile*, ma possiamo sensibilizzare e sviluppare sinergie con soggetti che hanno a cuore questo tema per offrire soluzioni e proposte concrete per aiutare i giovani italiani a capire meglio il mercato del lavoro, aumentando quindi le loro possibilità di trovare un’occupazione.”

A partire dal mese di marzo a Roma, il calendario YOUng FIRST prevede 7 tappe del GI Day, eventi che daranno ai giovani di potenziale la possibilità di incontrare aziende importanti del territorio e allo stesso tempo fornirà strumenti di orientamento e di lettura del mercato del lavoro.

In parallelo, proseguirà l’attività di studio e ricerca sui temi giovanili più caldi con alcuni appuntamenti istituzionali promossi dalla fondazione.

Tante le novità previste, grazie all’attività di Gi Group e di YOUng FIRST, sono in programma giornate di incontro tra aziende del territorio e studenti all’ultimo anno delle superiori che avranno la possibilità di conoscere da vicino l’azienda e le sue modalità di funzionamento.

Sul fronte della formazione verrà sviluppata, entro la prima metà del 2012 e direttamente sul sito Gi Group, un progetto di formazione a distanza online.

Dal punto di vista tecnologico verranno, invece, sviluppate applicazioni per raggiungere i giovani direttamente sui cellulari di ultima generazione con offerte di lavoro, notizie e suggerimenti, fermo restando il rafforzamento della presenza di Gi Group e YOUngFIRST su Youtube, Twitter e Facebook che ad oggi vanta 30.000 fan all’indirizzo per un contatto diretto e più immediato con i ragazzi.

Verrà, infine, realizzata la seconda edizione di Gi Lab e potrà contare sul patrocinio di importanti università: la prima edizione ha visto vincitrice una giovane laureata in sociologia, Viviana Intartaglia, che ha presentato un progetto sull’orientamento, OrientaMi e che ora, in staff all’agenzia, contribuirà a rendere un servizio effettivo.

Di seguito il calendario delle iniziative YOUng FIRST che sarà integrato di altri appuntamenti nel corso dell’anno:

GI Day, le prossime tappe:

  • marzo, Roma
  • aprile, Bologna
  • maggio, Bari
  • giugno, Milano
  • settembre, Cagliari
  • ottobre, Lecco
  • novembre, Palermo

Gi Group Academy per i giovani:

  • Febbraio/Marzo, convegno Apprendistato tedesco e modelli per l’Italia Gi Group Academy con la collaborazione di Adapt e di OD&M presenterà gli esiti della comparazione tra una ricerca sull’istituto dell’apprendistato in Germania e una volta ad individuare la situazione dell’apprendistato in Italia e le sue prospettive di sviluppo. Dibattito e linee guida per l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro italiano attraverso un apprendistato efficace e sostenibile.
  • Giugno, convegno “Giovani e lavoro manuale: esperienze e strumenti”

Opportunità e percorsi per lavorare con “l’intelligenza nelle mani”. Cultura del lavoro e strumenti, innovazione e tradizione, giovani ed aziende, formazione e produttività si incontrano in un nuovo percorso di crescita professionale.

  • Ottobre, presentazione “Rapporto 2012 su giovani e retribuzioni nelle imprese italiane”

GiGroup Academy, Unioncamere e OD&M presentano il rapporto 2012: alla scoperta delle retribuzioni dei giovani nelle imprese italiane.

I ragazzi potranno, inoltre, continuare a rivolgersi alle Filiali First, filiali dedicate espressamente alle offerte di lavoro, formazione e stage per neodiplomati e neolaureati che hanno anche un alter ego virtuale su Facebook e sono presenti a Milano, Bologna, Torino, Padova e Roma.

Tutte le iniziative sono consultabili all’indirizzo:

Rossana Fasolino

Google+
© Riproduzione Riservata