• Google+
  • Commenta
3 gennaio 2012

Napoli: Studentesse unite per il pianeta!

Giunto alla sesta edizione e presentato al Caffè Gambrinus di Napoli, a pochi giorni dal Natale è uscito il nuovo calendario delle studentesse universitarie! La donna può salvare il pianeta! Questo il messaggio del calendario che vede come testimonial le studentesse delle università di Napoli, Roma e Milano. Le ragazze lanciano un appello al pubblico ossia quello di prenderci cura della nostra terra, attuare una svolta prima che sia troppo tardi!

Nell’intento di rendere il tutto più credibile, lo sfondo scelto in cui si muovono le ragazze raffigura uno scenario cupo e grigio ambientato in un ipotetico 2050. Cieli neri e fumosi come dopo lo scoppio di una guerra, in questo caso di una apocalisse. Fotografate dall’obiettivo di Diego Barrnabei De Nicola, Fabio Ionà e Errico Fabio Russo, le studentesse in questione sono: Per Roma, Benedetta Pisciscelli (marzo), Francesca Pallotta (giugno). Per Milano, Alessia Reato (aprile), Aleksandra Stefanovich (gennaio).

Il resto delle ragazze rappresentano l’università partenope e sono: Claudia De Luca (febbraio), Francesca Balestrieri (maggio), Carmen Cuomo (luglio), Noemi De Falco (ottobre), Roksana Beata Kadziolka (agosto) e ancora Ana Bihas (dicembre), Valeria Paparo (novembre) e Margherita Falco (settembre).

Bisogna sottolineare che le giovani non sono aspiranti top o altro anzi, si dichiarano bene lontane dal modello “Papi Girl” o peggio ancora quello “Escort”! La loro missione consiste nel metterci in guardia dal disastro ambientale che si profila all’orizzonte e ci esortano ad adottare abitudini ecologiche!

Forse la bellezza femminile non basterà a salvare il mondo, ma proviamo ad ascoltarle!

Elisa Solofrano

Google+
© Riproduzione Riservata