• Google+
  • Commenta
28 gennaio 2012

Riparte lo Smau Business Roadshow

Riparte il tour Smau Business Roadshow. La più grande fiera dedicata all’Hi -tech e all’informatica d’Italia, da febbraio a giugno, toccherà i principali poli tecnologici italiani.

L’evento prenderà il via il prossimo 15 Febbraio, quando il Roadshow farà tappa a Bari rimanendo nella città pugliese fino al 16, proseguirà il 21 e il 22 marzo A Roma, per poi giungere a Padova il 18 e il 19 aprile e approdare il 6 e 7 giugno a Bologna.

Prevista invece per il 17 e il 18 ottobre l’ edizione milanese di Smau, che sarà collocata nella tradizionale location di FieraMilanocity.

L’obiettivo degli organizzatori è di attivare un canale di comunicazione con gli imprenditori, al fine di aggiornali sulle novità più recenti, che incideranno nella modalità di esecuzione e gestione del loro lavoro.

Diverse le tematiche al centro dell’edizione di quest’anno.

Sostanzialmente si riproporranno le tendenze messe in luce lo scorso anno,quindi, si parlerà prevalentemente di app, tablet e cloud computing e del modo in cui tali tecnologie possono incidere nel mondo del business.

A tal proposito il programma prevede diverse sezioni a tema.

Anzitutto il “Village”, spazio dedicato ai grandi marchi e ai colossi del settore che per l’occasione presenteranno strategie, soluzioni e i nuovi prodotti. Vi sarà poi l’area matching, che consentirà di adattare queste novità alle esigenze della singola azienda ,tramite appositi incontri one-to-one.

Previsti anche i percorsi dell’innovazione, interamente dedicati ai giovani e ai loro start up e progetti in cerca di finanziatori e venture capital. Infine, la speciale sezione Smautrade, riservata ali operatori del comparto ITC.

Numerosi anche i premi messi a disposizione: tra cui spicca i “Mob App Awards”, tramite cui verranno premiati gli sviluppatori locali che hanno creato, le migliori app dedicate al business o al consumer. Per candidarsi bisogna consultare il sito ufficiale.

Vi sarà anche lo “Smart city”, riservato ai comuni italiani realizzatori di progetti volti al miglioramento della vita attraverso l’uso della tecnologia. Il Premio Innovazione ICT, infine verrà assegnato alle iniziative più innovative promosse dalle aziende e dalle pubbliche amministrazioni nazionali.

Vincenzo Amone

Google+
© Riproduzione Riservata