• Google+
  • Commenta
5 marzo 2012

Countdown per iPad 3: il nuovo gioiello Apple

Gli appassionati dei prodotti Apple, dovranno cerchiare con un tondo rosso la data del 7 marzo. La Apple infatti, quasi sicuramente, presenterà la sua nuovissima creatura: l’iPad 3. L’azienda sita a Cupertino (Silicon Valley), ha spedito un invito alla stampa con data 7 marzo, per un incontro presso Yerba Buena  Center for Arts di San Francisco.

Gli eccitatissimi fan, ormai da mesi stanno diffondendo possibili indiscrezioni in merito alla nuova tavoletta magica” , nome che essi stessi danno all’iPad. Si tratta ovviamente di “voci di corridoio” in quanto la Apple non ha lasciato trapelare alcuna particolare funzione o innovazione della sua creatura. Per questo motivo gli impazienti appassionati Apple, che sul Mac Web stanno aumentando vertiginosamente, hanno dato sfogo alla propria immaginazione, svelando pronostici in base ai loro desideri e alla loro fantasia.

Tuttavia è possibile ritrarre un assaggio del neonato Apple iPad  3. Per prima cosa non è certo il fatto che mantenga il nome di iPad 3. I misteriosi nomi più quotati risultano o iPad “2S” o iPad HD. Il primo perché la “tavoletta magica” potrebbe essere una rivisitazione in chiave più potente del modello che l’ha preceduta senza particolari differenze rispetto al design esteriore. Il secondo nome perché è opinione di molti che il punto forte del nuovo iPad sarà l’alta definizione. È data per certa la presenza di un display 8 pollici (2048 x 1536 pixel) e questa è la novità più discussa in quanto del “Retina Display” (appunto lo schermo ad alta risoluzione) se ne parlava da tempo; è possibile che abbiano deciso di scommettere su una tale novità.

E il processore? Certo è che per supportare un Retina Display non sarà possibile inserire un A5 di cui in precedenza ne hanno usufruito iPad 2 e iPhone 4S. Stando ad alcune immagini trapelate qualche mese fa il nuovo processore consisterebbe in un A5X. Ovviamente nulla di certo; potrebbe essere una notizia infondata, sparsa per attirare l’attenzione.

Un’altra questione ancora irrisolta è se il nuovo iPad sarà interamente touch o rimarrà l’unico tasto fisico. Le famigerate e sfacciate foto mostrano la persistenza del tasto home. Stando alle solite “anticipazioni di corridoio” a detta di molti, il nuovo iPad darà foto e video di grande qualità, certamente maggiore rispetto a quella dell’iPad 2. Pare infine che dell’iPad 3 ci saranno ben due versioni: una esclusivamente Wi-Fi, l’altra dotata di connessione cellulare.

Le domande sono molte e la curiosità porta a fantasticherie di ogni genere. Ci separano ancora due interminabili giorni dalla data stabilita per cui non ci resta che aspettare e magari continuare a sognare sul nuovo iPad 3.


Google+
© Riproduzione Riservata