• Google+
  • Commenta
11 marzo 2012

Ci pensa AlmaLaurea a risolvere i problemi dei laureati

La maggior parte dei giovani neolaureati sono assaliti dalla consueta ansia Postlaurea, come risolverli? Ci pensa AlmaLaurea a risolvere i problemi dei laureati.

Superati gli esami, impostato il percorso, definito il tiro rimane la sensazione di incertezza sociale e personale riguardo la scelta ed il tentativo di iniziare un percorso lavorativo soddisfacente ed inerente alla propria laurea.

AlmaLaurea è il ponte italiano tra università e aziende,  risorsa che dal 1994 fornisce nuovi orizzonti di professionalità a giovani laureati e risorse umane ad enti, uffici e imprese, raccogliendo più di 800mila curricula nella sua banca dati di tutti coloro che dopo la laurea hanno difficoltà a trovare il primo impiego.

In totale sono 64 le università italiane che aderiscono ad AlmaLaurea.  Obiettivi: incentivare lo sviluppo aziendale e del paese tramite l’utilizzo di nuove risorse per dare un contributo ad una ripresa totale guardando ai giovani con interesse, considerandoli il futuro su cui investire in una situazione di disagio economico. Uno spiraglio di ottimismo, parola d’ordine: impegno.

Iniziare con professionalità è importante, sul sito di Alma laurea è possibile visionare ed analizzare le aziende alla ricerca di  nuove risorse umane, divise per categorie, con statistiche aggiornate sui candidati assunti e le offerte formative post-laurea.

Google+
© Riproduzione Riservata