• Google+
  • Commenta
14 aprile 2012

Al liceo si fa scuola di giocoleria

Gallarate. Licei di Viale dei Tigli, ora di educazione fisica…si nota qualcosa d’insolito, d’innovativo: alcuni studenti e studentesse, sotto la guida dei loro insegnanti di educazione fisica, stanno facendo roteare nell’aria 4, 5, 6 palline. Non si tratta di una colorita metafora, nè di uno scherzo, neppure di uno spettacolo circense offerto alla scuola da qualche addetto ai lavori, ma di studenti e docenti che si allenano in un’arte antica e difficile, cui si è soliti assistere come spettatori stupiti in altri contesti, quali strade o arene circensi.                                                                                                                                                                              Si potrebbe commentare con un po’ di ironia, a mezzo tra il cinismo e la disperazione, che in tempi di crisi economica imparare l’arte della giocoleria potrebbe risultare utile per raccogliere quattro soldi agli angoli delle strade.In fondo è un lavoro come gli altri, precario tanto quanto quelli che di solito devono accettare i giovani d’oggi…                                                                                                                                                                  Ma tralasciando i commenti la realtà è che tutto è nato da alcuni  insegnanti di educazione fisica del liceo Scientifico Statale “L. Da Vinci “e di quello Classico “G.Pascoli” , ai quali non bastava aver raggiunto negli anni precedenti ottimi risultati nei campionati studenteschi a livello nazionale ed europeo con la pallamano, la pallavolo, la corsa campestre ed il badminton ed hanno quindi voluto cimentarsi in un’attività motoria innovativa come la giocoleria.                        Infatti,dopo aver frequentato un corso di aggiornamento lo scorso anno scolastico,  hanno poi proposto ai loro studenti questa attività che, per chi non lo sapesse, comporta una notevole capacità di coordinazione muscoloscheletrica e visiva, migliora l’equilibrio, corregge la postura ed ha effetti benefici antitress. Provare per credere!

 

Google+
© Riproduzione Riservata