• Google+
  • Commenta
11 aprile 2012

Premio Angelo Costa alla dott.ssa Maddalena Cavicchioli

La tesi della dott.ssa Maddalena Cavicchioli, che ha avuto come presentatore il prof. Mario Forni della facoltà di Economia “Marco Biagi”dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia,  risultata prima selezionata nella quattordicesima edizione del Premio “Angelo Costa”. Il suo saggio, valutato come il migliore da una commissione internazionale di economisti, è stato pubblicato sulla prestigiosa “Rivista di Politica Economica”. Il premio ufficiale le verrà consegnato in autunno a Roma.

Un’altra laureata dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia incassa un premio per la miglior tesi di laurea. Si tratta della dott.ssa Maddalena Cavicchioli che è risultata prima tra i cinque classificati della quattordicesima edizione del Premio per tesi di Laurea in Economia “Angelo Costa” discusse nell’Anno Accademico 2010-2011.

Il saggio della laureata modenese, estratto dalla tesi di laurea magistrale in Economia presentata alla Facoltà di Economia “Marco Biagi” sotto la guida del prof. Mario Forni, ha trattato, in modo brillante ed originale, di “Structural Macroeconomic Analysis for Dynamic Factor Models” tanto da superare la successive soglie di selezione affidate dalla giuria del premio al Comitato di Redazione, a referee italiani e, infine, a quella dei referee membri del Comitato Scientifico internazionale.

Il Premio consiste nella pubblicazione sulla “Rivista di Politica Economica”, una delle più antiche pubblicazioni economiche italiane che accoglie analisi e ricerche di studiosi appartenenti alle varie scuole di pensiero. Gli articoli pubblicati nella Rivista sono citati in Econlit, e-JEL, JEL on CD e nella International Bibliography of the Social Sciences.

 Maddalena – afferma il prof. Mario Forni docente dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia è una delle più brillanti laureate della Facoltà di Economia Marco Biagi di Modena. Molto preparata e capace, è tenace, motivata e determinata a raggiungere traguardi ambiziosi. Sta attualmente perfezionando i suoi studi a Madrid, sotto la supervisione di Enrique Sentana e dei coordinatori del dottorato di Economia dell’Università di Venezia. Luca Gambetti, anch’egli mio laureato e vincitore del premio Costa, è oggi professore di Economia presso l’Università Autonoma di Barcellona. Auguro a Maddalena altrettanto successo nella difficile carriera che ha intrapreso”.

Il Premio, intitolato ad Angelo Costa, che fu il primo Presidente di Confindustria nel dopoguerra, ha una duplice finalità: mettere in luce le migliori promesse scientifiche del Paese, premiandole con la pubblicazione del lavoro anche al fine di incentivare il prosieguo degli studi, sostenendo in tal modo le possibilità di ammissione a successivi programmi di Master e o Dottorato; e permettere la pubblicazione di studi brillanti che vengono generalmente lasciati a livello di manoscritti e, quindi, non potrebbero essere conosciuti ad apprezzati anche da un più vasto pubblico.

La cerimonia di conferimento del Premio “Angelo Costa”, istituito daConfindustria in coordinamento conla “Rivista di Politica Economica”, si svolgerà a Roma nell’ambito della XIII edizione del premio sotto l’alto patronato della Presidenza della Repubblica il prossimo autunno.

Maddalena Cavicchioli, nata a Modena il 15 novembre 1985, si è laureata con votazione 110/110 con Lode in Economia nell’ottobre 2009 pressola Facoltà di Economia “Marco Biagi”dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia. Da settembre 2010 è titolare di una borsa per il Dottorato di Ricerca in Economia pressola “Scuola Superiore di Economia” all’Università “Cà Foscari” di Venezia e sta completando il suo secondo anno di Dottorato come visiting student presso CEMFI di Madrid (Spagna). Nel 2009 e2011 ha svolto attività didattica integrativa come esercitatore presso l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia. Nel 2009, 2010 e2011 ha ricevuto premi di studio per studenti meritevoli dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia. I suoi interessi di ricerca riguardano argomenti di econometria e analisi delle serie storiche. Recentemente si è occupata di Markov-Switching Varma Models e relativi argomenti.

Google+
© Riproduzione Riservata