• Google+
  • Commenta
29 aprile 2012

Va a scuola e cade dalla finestra: bambino illeso

Per questa volta pare essere andato tutto bene. Per questa volta. Un bambino vicentino di 8 anni, delle scuole elementari, è precipitato da una finestra al primo piano della scuola di Malo (Vicenza). Il bambino vive in questo piccolo paese e come tutti i giorni, da alcuni anni a questa parte, è andato a scuola. Ebbene, questo bambino, una volta giunto a scuola, ha rischiato seriamente di morire. O comunque di farsi molto male.

Non si bene come sia successo, l’importante è che comunque il ragazzino non ha sostanzialmente avuto conseguenze dalla caduta, se non qualche graffio e livido e soprattutto tanta, tanta paura. Per precauzione il bambino è stato però portato al Pronto Soccorso e  trattenuto in osservazione all’ospedale di Santorso (Vicenza). Il fatto è avvenuto intorno a mezzogiorno, pieno orario scolastico, e non avrebbe avuto testimoni, in quanto l’alunno era solo in classe.

Perché il bambino era solo in aula? Perché pare che l’alunno sia entrato in una delle tante aule della scuola dove non c’era nessuno e qui si sia sporto dalla finestra, forse per dire qualcosa ad un amico o semplicemente per guardare fuori, finendo di sotto da un’altezza di ben tre metri.

Se non un miracolo, quasi. Immaginatevi, se fosse andata peggio, la telefonata che i familiari del bambino avrebbero dovuto ricevere dal Preside della scuola. Non la voglio nemmeno immaginare. Tutto è bene quel finisce bene. Ma speriamo che una storia così, non inizi mai più! Chiamatela “la mano di Dio”, chiamatela “fortuna”, chiamatelo “caso”, chiamatelo come volete, ma qualcuno o qualcosa ha sicuramente salvato la vita di questo bambino.

Google+
© Riproduzione Riservata