• Google+
  • Commenta
7 giugno 2012

Conto alla rovescia per iPhone 5 e mini iPad

Si attende il lancio sul mercato tecnologico della telefonia dell’ “iPhone 5” e del “mini iPad” dalla Apple, ma i tempi prevedono attese per Settembre o Ottobre, per adesso iniziano a trapelare notizie sull’aspetto e le caratteristiche di un prodotto che apporterà ulteriori cambiamenti nell’utilizzo pratico del nuovo dispositivo riguardante la telefonia mobile.

Le novità che ci aspettano nel mese di Giugno sono le “nano-SIM” sempre della Apple che nei prossimi mesi saranno integrate al nuovo iPhone 5 . Le funzioni del nuovo modello “SIM” proposto dalla Apple ha un ingombro del 40% inferiore rispetto alle alle SIM ormai già da considerarsi “di vecchia generazione” per un mercato tecnologico in continuo mutamento. Il nuovo standard proposto da Cupertino per la Apple (che ha avuto ragione sulle altre due compagnie rivali Motorola e Nokia) è stato  approvato in questi giorni dall’ETSI “Istituto Europeo degli Standard delle telecomunicazioni” . Le dimensioni ridotte “12,3 x  8,8” con uno spessore di “0,67” non limiteranno l’utilizzo nei modelli precedenti dell’iPhone, questo grazie a speciali adattatori realizzati all’occorrenza per una eccellente compatibilità del sistema integrato ad un nuovo provider di servizi, che presto sarà di utilizzo comune per tutti i nuovi utenti anche in Italia.

Riguardo alle caratteristiche del nuovo “iPhone” (che non sappiamo ancora con certezza se si chiamerà semplicemente “iPhone” o “iPhone 5”) si riscontra la realizzazione interamente in alluminio di tipo unibody con una diagonale del display maggiore di 3,9 pollici ed una risoluzione di 640×1136 pixel, una maggiore memoria RAM per un processore molto più rapido nelle funzioni di utilizzo. Quindi con un display più allungato rispetto ai modelli predecessori dell’Apple iPhone 4 e una risoluzione di 16:9 degli attuali standard digitali. In più è previsto un connettore dock (una porta mini USB) molto ridotto nelle dimensioni e nella parte posteriore trovano alloggio la telecamera, il flash a led ed un microfono. Il jack per le cuffie cambia la sua dislocazione abituale  trovando spazio sulla parte superiore del prodotto.

Entro l’Autunno (notizie fornite da una azienda di Taiwan, fornitrice di materiale industriale per la Apple) sarà presentato anche il “mini iPad”  che si presenterà sul mercato tecnologico della telefonia con dispositivo da 7,85 pollici è con una risoluzione di 1025×768 a costi molto accessibili.

Le previsioni sono molto confortanti per la Apple, infatti per il lancio del nuovo iPhone in Autunno si prevedono vendite pari o superiori ai 50 milioni di unità, con un notevole incremento del fatturato aziendale che con Tim Cook alla guida ha avuto un notevole incremento nella capitalizzazione di mercato raggiungendo cifre mai viste prima.

 

Google+
© Riproduzione Riservata