• Google+
  • Commenta
3 giugno 2012

Flat Belly Program: seconda lezione

Vi siete allenate? Sentite gli addominali indolenziti e il grasso che brucia? Benissimo, se la prima lezione (http://www.controcampus.it/2012/05/5-minuti-al-giorno-per-una-pancia-piatta/) vi è piaciuta impazzirete per la seconda!

Questa volta Jill Miluna ci propone una selezione di 3 nuovi esercizi. Il primo si chiama operazione “ombelico perfetto”: partendo dalla tipica posizione supina con le braccia lunghe dietro la nuca, consiste nel sollevare la spalle mentre si contraggono gli addominali facendo attenzione a non avvicinare troppo il mento al petto, ripetere 12 volte per 2 serie. Per risultati ancor più strabilianti, distendere le gambe perpendicolarmente al pavimento ed allungarsi fino a toccare le punte degli alluci.

Passiamo ora al crunch inverso: dopo aver piegato le gambe ad angolo retto ed aver incrociato i piedi all’altezza delle caviglie, bisogna spingere i fianchi verso l’alto sollevando i glutei da terra ovviamente contraendo gli addominali, le braccia sono distese lungo i fianchi e il numero di ripetizioni sempre lo stesso. Livello più difficile? Perfetto, con le braccia aperte e le gambe completamente distese verticalmente, cercate di avvicinare quest’ultime il più possibile al pavimento senza però toccarlo.

Finiamo con l’esercizio della panca laterale: non siamo più sdraiate, ma su un fianco appoggiate all’avambraccio sinistro sollevate da terra, da questa posizione cercando di formare una linea retta dalla testa ai piedi, sollevate i fianchi spingendoli verso l’alto per 2 ripetizioni da 12. Dopo aver cambiato lato e ripetuto l’esercizio da capo, potrete testare la vostra resistenza fisica con un’ulteriore aggiunta: dalla posizione di partenza, invece di sollevare i fianchi, sollevate una gamba e mantenetela in tensione per 30 secondi.

Continuate a seguirmi per restare in forma con semplici e facili allenamenti quotidiani.

Google+
© Riproduzione Riservata