• Google+
  • Commenta
7 giugno 2012

New York Times: Times Higher Education

Il New York Times ha pubblicato l’annuale classifica Times Higher Education che indica quail sono i più prestigiosi atenei del mondo. a guadagnarsi il primo posto è il California Institute of Technology (in foto) con 94,8 punti, seguito a ruota dalla Harvard University e dalla Stanford University, entrambe secondo con lo stesso punteggio di 93,9. Nelle prime dieci posizioni spiccano prevalentemente le università statunitensi, ma il quarto, il sesto e l’ottavo posto sono occupati da atenei inglesi: la Oxford si classifica quarta con 93,6 punti, Cambridge sesta con 92,4 e l’Imperial College London ottavo con 90,7 punti.

Da sottolineare anche il piazzamento di alcune università europee: la Ludwig-Maximilans-Universitat-Munchen è la prima europea in classifica al 45° posto seguita dalla francese Ecole Normale Superieure al 59°. Tra le asiatiche la prima è l’Università di Tokyo alla trentacinquesima posizione, seguita dall’ateneo di Hong-Kong al 34°, mentre solo  al 49° posto si piazza l’Università di Pechino. La prima italiana in classifica è la storica Università di Bologna al 226° posto.

La graduatoria è stata stilata sulla base di 13 elementi valutati singolarmente: la somma delle valutazioni ha determinato il punteggio finale sulla cui base è stata stilata la classifica. Gli elementi presi in considerazione sono riconducibili a 5 categorie: qualità dell’offerta formativa, della ricerca, influenza delle pubblicazioni, innovazione e internazionalità.

L’Italia si può consolare invece con la classifica delle giovani università The 100 under 50, appartenente sempre alla Times Higher Education e stilata seguendo gli stessi criteri. Questa particolare classifica vuole premiare gli atenei più giovani a livello globale destinati a divenire solide realtà accademiche nel futuro panorama globale dell’università. La prima italiana in classifica è la Milano-Bicocca che occupa la venticinquesima posizione: un ottimo traguardo considerando che l’ateneo milanese ha solo 14  anni di età. Segue al 37° posto l’Università di Trento. Il primo posto è invece occupata da un ateneo asiatico, la Pohang University of Science and Technology della Repubblica di Corea.

Chissà mai se tra qualche anno potremmo vedere almeno uno dei nostri atenei occupare una delle prime posizioni della classifica…

Google+
© Riproduzione Riservata