• Google+
  • Commenta
9 giugno 2012

Università di Siena offre corsi extra-europei

Fare esperienze all’estero e soprattutto sapere le lingue sono ormai i requisiti di base per fare qualsiasi lavoro. Le università da sempre si adoperano sempre di più affinché gli studenti possano viaggiare e conoscere il mondo, studiare all’estero e sempre di più infatti sono gli studenti che partono per Erasmus o cose simili. Per noi italiani le mete europee sono certamente le più gettonate, la Spagna in primis seguita poi dall’Inghilterra, dalla Germania.. e se ci fosse la possibilità di andare anche fuori dall’Europa grazie all’università voi ci andreste?

Questo è il nuovo progetto dell’Università di Siena che, cercando si ottimizzare la preparazione dei propri studenti e anche per far conoscere ancora di più il proprio nome all’estero, sta sostenendo una attività veramente interessante: sono stati stipulati infatti accordi con Università anche extra-europee per  favorire lo studio e la ricerca degli studenti che avranno la possibilità di andare a studiare fuori sede nel semestre 2012/2013. Tale iniziativa è aperta a tutti gli iscritti a lauree triennali, master, magistrale, ciclo unico, vecchio e nuovo ordinamento.

Ma come funziona? E’ semplice: chi volesse fare domanda dovrà rivolgersi all’ International Desk (via Banchi di Sotto n. 55) entro e non oltre le ore 17 di giovedi’ 14 giugno. Sarà possibile mandare la propria domanda anche per posta alla Divisione Relazioni Internazionali – Via San Vigilio, 6 – 53100 Siena, entro il 14 Giugno.

Le mete disponibili sono le seguenti: Brasile, Peru’, Messico, Giappone, Australia, Canada, Federazione Russa, Stati Uniti. Anche se foste selezionati però per poter partire sarà necessario superare un test di lingua presso il centro Linguistico di Ateneo le cui date e modalità saranno spiegate successivamente. Per altre informazioni è possibile visitare il sito dell’Università: www.unisi.it, nelle pagine della Divisione Relazioni Internazionali.

Google+
© Riproduzione Riservata