• Google+
  • Commenta
19 luglio 2012

Atenei “fuorilegge” in Francia: fanno lievitare i costi di iscrizione

Secondo il rapporto annuale del sindacato degli studenti francesi denominato Unef (Union National des Étudiants de France), 30 atenei aumentano illegalmente i costi di iscrizione a svantaggio dei propri studenti. I costi aggiuntivi che superano i limiti massimi stabiliti dalla legge secondo il diritto allo studio vengono giustificati come spese per l’utilizzo di biblioteche, aule di informatica ed altri servizi offerti dagli atenei.

Nella classifica stilata dall’Unef al primo posto degli atenei “fuorilegge” si piazza l’università di Grenoble II: presso l’Istituto di Economia Aziendale il

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy