• Google+
  • Commenta
8 luglio 2012

Francesca Vaccaro riapre i laboratori di teatro

Francesca Vaccaro
Francesca Vaccaro

Francesca Vaccaro

L’attrice e regista palermitana Francesca Vaccaro, al termine dei laboratori teatrali Caos Corpo Moderno, Il Vaso di Pandora e La Grammatica del Teatro.

Francesca Vaccaro ripresenterà al pubblico i suoi viaggi provocatori e dilanianti, investigatori del senso stesso del teatro, del ruolo dell’attore nella comunità sociale, ma ancor prima dell’uomo che si cela dietro la maschera con tutta la sua fragilità e delicatezza, il suo impeto vitale e la furia espressiva che lo contraddistinguono.

Prima ancora dello spettacolo in sé, l’opera della Vaccaro vuole, pertanto, scandagliare gli oscuri cunicoli dell’espressione, dai quali e nei quali sorge la necessità di una ricerca sempre rinnovata e al contempo secolare, tesa, nel suo caso, al “risanamento” delle funzioni pedagogiche, politiche, terapeutiche e sociali del teatro stesso.

Già lo scorso anno, mise in scena il frutto delle operazioni svolte durante i laboratori Pentesilea; quest’anno ripropone la figura del “denunciattore”: lo storyteller, l’uomo nudo che narra la sua verità, quindi la sua vita, nelle imperfezioni ed angosce che turbano l’individuo sommerso nel caos del mondo contemporaneo – un mondo che è “teatro”, in cui le parvenze e la superficie dell’umanità si trovano, purtroppo, obbligate a manifestarsi nella loro forma più pulita e perfetta, a discapito della profondità che, assuefatta a tali “norme d’igiene”, è costantemente violata nella sua stessa sostanza abissale e spirituale.

Come ci spiega la regista: «il teatro è aperto a tutti, è per tutte le età e il mio predilige chi, “vergine”, si approccia per la prima volta a questo modo assurdamente straordinario, come un bambino incantato […]».

I laboratori saranno aperti durante la stagione estiva – al termine della quale verranno approntati gli spettacoli in preparazione e rese note le date. Per chiunque sia intenzionato a iniziare un percorso laboratoriale, è ancora possibile contattare la segreteria presso il seguente indirizzo di posta elettronica: cristi.dapolito@libero.it

Google+
© Riproduzione Riservata