• Google+
  • Commenta
23 luglio 2012

Platone e il problema della natura dell’essere

L’estenuante ricerca della conoscenza e della natura dell’essere, superando lo scetticismo conoscitivo tipico della filosofia sofista, per comprendere poi la giusta visione della realtà e la sua definizione. Mutevolezza e diversità caratterizzano la visione platonica lontana sia dai principi dell’eleatismo, che non definisce l’essere e il suo rapporto con la realtà sensibile, sia dal pluralismo, che  sembra ricondurre tutto soltanto alla natura.

Platone e il problema della natura dell’essere

 

Google+
© Riproduzione Riservata