• Google+
  • Commenta
7 agosto 2012

A settembre in libreria: Francesco Borgese, “Minchiate”

Minchiate” è un breve saggio filosofico che prende spunto dal best-seller “Bullshit” del filosofo americano Harry G. Frankfurt.
Partendo dalla genesi della parola, l’autore cerca di verificare la possibilità di riconoscere le minchiate e i motivi da cui le stesse scaturiscono, mettendo in guardia il lettore da possibili usi mirati e distinguendo quelle ascrivibili al campo d’azione da quelle identificabili nella forma dialogale.
La trattazione dell’argomento, che potrebbe far sorridere già dal titolo, secondo il riflesso condizionato dall’uso stesso che del termine “minchiate” viene fatto oggi, ricorrendo a un’analisi attenta ma fluida, non delude comunque chi a questo libro si avvicini proprio con tali aspettative, non essendo stata tralasciata anche qualche occasione di sottile ironia, che, oltre a rendere piacevole la lettura, ne agevola la comprensione soprattutto in alcuni passaggi altrimenti complicati.

Francesco Borgese, sposato e padre di due figli, vive a Bagheria
Funzionario Direttivo
della Regione Siciliana; Coordinatore delle attività di Protezione Civile; Direttore tecnico di Agenzie ViaggiPrimo Capitano di Cavalleria in congedo; Consigliere Nazionale dell’Associazione Nazionale Arma di Cavalleria; membro dell‘Associazione Nazionale Sociologi.
Suoi articoli sono stati pubblicati su “Unuci” e sulla “Rivista di Cavalleria”. Cura la newsletter “I Cavalieri di Sicilia”.

http://www.lazisa.it/borgese_minchiate.html
Pagine 68, Euro 6,90, Edizioni La Zisa
(ISBN: 978-88-6684-014-5)

Le Edizioni La Zisa aderiscono ad Addiopizzo e tutti i volumi sono certificati “Pizzo Free

Fonte immagine: www.canicattiweb.it

A settembre in libreria: Francesco Borgese, “Minchiate”, Pagine 68, Euro 6,90, Edizioni La Zisa

(ISBN: 978-88-6684-014-5)

“Minchiate” è un breve saggio filosofico che prende spunto dal best-seller “Bullshit” del filosofo americano Harry G. Frankfurt. Partendo dalla genesi della parola, l’autore cerca di verificare la possibilità di riconoscere le minchiate e i motivi da cui le stesse scaturiscono, mettendo in guardia il lettore da possibili usi mirati e distinguendo quelle ascrivibili al campo d’azione da quelle identificabili nella forma dialogale. La trattazione dell’argomento, che potrebbe far sorridere già dal titolo, secondo il riflesso condizionato dall’uso stesso che del termine “minchiate” viene fatto oggi, ricorrendo a un’analisi attenta ma fluida, non delude comunque chi a questo libro si avvicini proprio con tali aspettative, non essendo stata tralasciata anche qualche occasione di sottile ironia, che, oltre a rendere piacevole la lettura, ne agevola la comprensione soprattutto in alcuni passaggi altrimenti complicati.

Francesco Borgese, sposato e padre di due figli, vive a Bagheria. Funzionario Direttivo della Regione Siciliana; Coordinatore delle attività di Protezione Civile; Direttore tecnico di Agenzie Viaggi. È Primo Capitano di Cavalleria in congedo; Consigliere Nazionale dell’Associazione Nazionale Arma di Cavalleria; membro dell’Associazione Nazionale Sociologi. Suoi articoli sono stati pubblicati su “Unuci” e sulla “Rivista di Cavalleria”. Cura la newsletter “I Cavalieri di Sicilia”.

http://www.lazisa.it/borgese_minchiate.html

Le Edizioni La Zisa aderiscono ad Addiopizzo e tutti i volumi sono certificati “Pizzo Free”

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy