• Google+
  • Commenta
7 agosto 2012

Lès Misèrables: dal musical al film, cos’è e di cosa si tratta

Lès Misèrables
Lès Misèrables

Lès Misèrables

Lès Misèrables è stato pubblicato per la prima volta nel 1862 dallo scrittore francese Victor Hugo, il romanzo I miserabili divenne il cardine fra i romanzi più popolari dell’epoca.

I personaggi della storia Lès Misèrables sono coloro che vivevano per le strade di una Parigi post Restaurazione: persone cadute in miseria, ex forzati, prostitute, monelli di strada e studenti in povertà. E’ semplicemente una storia che parla di cadute e risalite, di peccati e di redenzione.

Siamo nella Francia della prima metà dell’Ottocento, il protagonista della storia è Jean Valjean, appena uscito di prigione in cerca di redenzione. Sotto falso nome, diventa un fortunato imprenditore e sindaco di una città della provincia francese; perseguitato dall’ispettore Javert è costretto a fuggire nuovamente, portando con sé la piccola Corsette, che alleva come una figlia.

Il libro è stato tradotto in ventuno lingue, ma il successo non è solo in carta stampata, nel 1980 con le musiche di Claude-Michel Schoenberg e i testi di Alain Boublil ne venne fuori un musical. Nonostante il modesto successo dell’edizione parigina, lo spettacolo venne fortunatamente notato dal produttore Cameron Mackintosh che ne volle realizzare una versione in lingua inglese. Questa nuova interpretazione ottenne un successo strepitoso, e a Broadway si aggiudicò otto Tony Awards; dal 1985 il musical “Les Misérables” viene rappresentato ininterrottamente, è diventato quindi un dei musical di più grande successo.

La grande opera si è aggiudicata un posto anche nei schermi cinematografici, grazie al giovane regista Tom Hooper (nel 2010 ha vinto l’Oscar per il Discorso del re). In uscita in America il 14 dicembre, invece in Italia dovremo aspettare fino al 24 gennaio 2013. Il cast non poteva essere che stellare: Hugh Jackman (Jean Valjean), Russel Crowe (l’ispettore Javert), Amanda Sayfried (la piccola orfana Corsette) e Anne Hathway (Fantine).

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy