• Google+
  • Commenta
11 agosto 2012

Lezioni in Italia, Cina e Corea per il Master Internazionale Iuss Pavia

È in partenza un Master dal respiro internazionale che coinvolgerà studenti provenienti da tutto il mondo in lezioni tenute in Italia, in Cina ed in Corea. Il Master, incentrato sulla Gestione integrata delle coste marittime,  è stato organizzato dallo Iuss – Istituto Universitario di Studi Superiori di Pavia in collaborazione con la Tongji University di Shangai e la Chonnam National University della Corea del Sud ed è patrocinato dal   Bureau International des Expositions (Bie).

Non a caso la presentazione del progetto è avvenuta oggi all’Expo di Yeosu in Corea, dedicata al tema degli oceani e dell’ambiente. L’obiettivo del Master è formare professionisti capaci di conciliare la gestione e lo sviluppo economico delle zone costiere nel pieno rispetto di questo tipo di ambiente, ovvero facendo particolare attenzione al livello di inquinamento ed agli aspetti geologici.

Il Master, che partirà il prossimo Settembre, è articolato in tre semestri, di cui il primo si svolgerà in Italia, precisamente in Calabria: l’Assessorato per l’ambiente e la pianificazione del territorio della Regione Calabria infatti si è assunta il compito di supportare la realizzazione del corso in Italia e di ospitare studenti e docenti durante il semestre italiano presso strutture regionali a Catanzaro. Per il secondo invece gli studenti faranno la valigia e voleranno in Cina per poi spostarsi, per il terzo semestre, in Corea. I 20 studenti che parteciperanno al Master sono già stati selezionati attraverso un bando internazionale lanciato dallo Iuss e chiuso lo scorso 22 giugno: provengono da Italia, Colombia, Cina, Corea, Tunisia, Tanzania e Marocco.

Italiani sono anche i componenti del corpo docente che si occuperà della formazione degli allievi. Essi infatti provengono da sei università italiane: Firenze, Pavia, Genova, Parma, Ferrara e dal Politecnico di Milano. Il programma del Master verrà invece realizzato congiuntamente da Iuss, Tongji University e Chonnam National University.

Il Master è parte di un più ampio progetto quinquennale ideato e promosso dallo Iuss che prevede la realizzazione di tre Master internazionali che si occuperanno di sostenibilità e sviluppo ambientale a cui prenderanno parte oltre cinquanta studenti provenienti da tutto il mondo. Le tematiche dei Master sono ispirate ai temi delle Expo internazionali di Shangai 2010, Yeosu 2012 e Milano 2015.

Il Master incentrato su Shangai 2010 si è concluso in giugno con la consegna dei diplomi agli allievi, mentre per il terzo bisognerà attendere Milano 2015 per conoscerne i dettagli. Gli studenti che volessero partecipare sono già avvisati: non basterà lo zainetto per partecipare a Master di questa portata, ma occorrerà valigia o trolley e tanta fortuna per essere selezionati!

Fonte immagine: www.easyviaggio.com

Google+
© Riproduzione Riservata