• Google+
  • Commenta
30 agosto 2012

Messico, oltre 100 “lo voglio” nel carcere Ciudad Juarez

“La prigione è una fabbrica che trasforma gli uomini in animali. Le probabilità che uno esca peggiore di quando ci è entrato sono altissime.” Così scriveva Edward Bunker nel 1977 nel suo libro Animal Factory ed è difficile, ora come ora, dargli torto.
Basta guardare in che condizioni vivono i detenuti in Italia così come in gran parte del mondo.
Celle affollate e sporche, edifici fatiscenti, cibo pessimo e guardie che troppo spesso chiudono gli occhi.
Sono questi e tanti altri i motivi per cui la permanenza in prigione diventa un inferno e non un luogo di riflessione, pentimento e lavoro, come, in teoria, dovrebbe essere.

Per di più, una volta usciti dal carcere ci si ritrova spesso soli in un mondo enorme, marchiati a fuoco come peccatori e senza soldi per poter condurre una vita nella legalità.

Forse è questo uno dei motivi per cui in messo si è consolidata in Messico un’usanza che permetterà agli ex detenuti di aver un posto nella società una volta fuori.
Stiamo parlando del matrimonio collettivo che coinvolge ogni anno numerosi detenuti.

L’ultimo si è tenuto il 25 agosto nella prigione di Ciudad Juarez, area tristemente nota per le violenze legate alla guerra dei narcotrafficanti.
Il rito è stato celebrato dal direttore dell’Ufficio anagrafe dello Stato di Chihuahua, Cesar Fernando Ramirez il quale ha fatto dire loro un collettivo “lo voglio” puntando il microfono verso la folla riunita.

Una folla gremita poiché, oltre ai novelli sposi, erano presenti familiari, fratelli e figli dei carcerati.
Questa idea nel suo piccolo è davvero interessante e viene incontro, oltre all’esigenza di reinserimento dei detenuti nella società, anche a quella di una maggiore umanità verso delle persone che hanno commesso degli errori e non per questo devono essere trattate come animali.

Fonte immagine:sposalicious.com

 

 

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy