• Google+
  • Commenta
5 agosto 2012

Nona edizione del concorso nazionale per tesi di laurea sulla proprietà intellettuale

Come ogni anno arriva l’estate e arriva per tanti il periodo di meritato riposo. Per altri invece si apre un periodo di premi di laurea, infatti molti bandi omaggiano tesi universitarie dagli ambiti più disparati. Quest’anno il premio di laurea Camcom 2012, indetto dalla Camera di commercio industria e artigianato di Torino ha promosso la nona edizione del concorso nazionale per tesi di laurea sulla proprietà intellettuale, intitolato a Giuseppe De Maria, vicepresidente dell’ente.

Il premio di laurea Camcom 2012 è suddiviso in tre tipologie: storica, economica e giuridica e verranno attribuiti nove premi totali, in quanto vi saranno tre premi per ogni categoria. Gli importi ammonteranno rispettivamente:  2.000 euro per il primo classificato, 1.500 euro per il secondo classificato e 1.000 euro per il terzo classificato. I laureati di tutte le facoltà di ogni ateneo italiano sono coloro che  possono partecipare a questo bando, ma non possono candidarsi coloro che abbiano già partecipato a premi analoghi.

Gli altri requisiti richiesti sono: il diploma di laurea specialistico-magistrale ottenuto tra il 1° gennaio 2012 e il 31 luglio 2012, con una votazione di almeno 100/110 e abbiano discusso una tesi trattando temi riguardanti gli strumenti di tutela della proprietà intellettuale e sul loro ruolo nella società contemporanea. I candidati al premio di laurea Camcom 2012 dovranno far pervenire le proprie domande – complete di dati anagrafici, titolo della tesi e voto di laurea – alla Camera di Commercio di Torino, Settore Proprietà Industriale e Centro PATLIB, via San Francesco da Paola 24, 10123 Torinoentro il 17 agosto 2012.

La documentazione necessaria da inviare per partecipare al bando comprende: due copie della tesi di laurea (una in formato cartaceo, l’altra su supporto informatico) e una sintesi dei contenuti del testo e delle conclusioni a cui si è giunti. Questo periodo per tutti i laureati è davvero fruttuoso e anche riconoscente, soprattutto  per quei tanti sacrifici che si fanno per poter ottenere il traguardo tanto sognato da quando ci si iscrive all’Università. Quindi a tutti coloro che vi parteciperanno dò il mio più grande in bocca al lupo!

 

Fonte foto http://www.valtrompianews.it/

 

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy