Fav
  • Google+
  • Commenta
27 agosto 2012

Premio Andrea Parodi: ultimi giorni per l’iscrizione

In scadenza il bando del premio Andrea Parodi, l’unico concorso italiano di World Musica: scadenza il 31 agosto.

Scadrà fra pochi giorni, il 31 agosto, il bando per il “Premio Andrea Parodi”, l’unico concorso nazionale di world music, che quest’anno ha già raggiunto il record di iscrizioni.

Andrea Parodi, passato dal pop d’autore con i Tazenda a un percorso solistico di grande valore e di rielaborazione delle radici, è stato un artista fondamentale e originale per la musica sarda ma anche per quella italiana, diventando inoltre un riferimento internazionale della world music e collaborando con artisti come Al Di Meola e Noa.

Organizzato dalla Fondazione Andrea Parodi e giunto alla quinta edizione, il Premio si svolgerà nel novembre 2012 a Cagliari con la direzione artistica di Elena Ledda. Tra gli ospiti degli scorsi anni, artisti di rilievo come Mauro Pagani, Fausto Mesolella, Ester Formosa, Gavino Murgia, Luciano Biondini, Tenores di Bitti “Remunnu `e Loccu” e Angel Parra. Il Premio intende valorizzare le nuove tendenze nell’ambito della musica dei popoli o “World Music”, ovvero proposte che attingono alle tradizioni culturali ma le rinnovano e contaminano.

Le domande di iscrizione al concorso dovranno essere inviate entro e non oltre il 31 agosto 2012, tramite il format presente su www.fondazioneandreaparodi.it oppure tramite e-mail all’indirizzo di posta elettronica fondazione.andreaparodi@gmail.com .

Dovranno contenere:
– due brani musicali in mp3, indicando quale dei due partecipa al concorso;
– il modulo di iscrizione compilato e firmato che, unitamente al bando, è scaricabile dal sito www.fondazioneandreaparodi.it ;
– il testo della canzone in gara e dell’eventuale traduzione, qualora il testo non fosse in italiano;
– il curriculum artistico del concorrente (singolo o gruppo);
– copia del documento di identità del concorrente se artista singolo o del rappresentante del gruppo.
Per iscriversi occorre essere maggiorenni e autori o coautori del brano in gara.

La Commissione artistica istituita dalla Fondazione selezionerà, in maniera anonima, dieci finalisti che si esibiranno al festival “Premio Andrea Parodi”, davanti a una Giuria Tecnica (addetti ai lavori, autori, musicisti, poeti, scrittori e cantautori) e a una Giuria Critica (giornalisti). Entrambe le giurie, come negli scorsi anni, saranno composte da autorevoli esponenti del settore.

Il Premio consiste in una somma in denaro erogata a copertura di tutti i costi di masterclass, eventuale acquisto o noleggio di strumenti musicali, corsi e quant’altro il vincitore sceglierà per la propria crescita artistica e musicale, per un importo massimo di 2.500 euro. Inoltre, verrà offerta al vincitore l’opportunità di esibirsi alla successiva edizione del Premio Andrea Parodi (2013) in qualità di ospite, al prestigioso festival musicale “European jazz expo”, a cura di Jazz In Sardegna, che si terrà a Cagliari nel 2013, e al Negro Festival, che si terrà alle Grotte di Pertosa (SA) ad agosto 2013.

Partner del Premio Andrea Parodi 2012 sono: Premio Bianca d’Aponte www.biancadaponte.it, Negro Festival www.unotvweb.it/negro, Folkest www.folkest.com, Museo Andrea Parodi www.fondazioneandreaparodi.it/museo, Federazione degli Autori www.federazioneautori.com e European Jazz Expo / Jazz in Sardegna www.jazzinsardegna.it, che ospiterà i vincitori del “Premio Andrea Parodi 2011”, gli Elva Lutza, nella sua prossima edizione (Cagliari, 6-9 Settembre 2012).

Per maggiori informazioni:
www.fondazioneandreaparodi.it
fondazione.andreaparodi@gmail.com

 

Fonte immagine: Andrea Parodi Fans Club

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy