• Google+
  • Commenta
15 settembre 2012

Allatta mentre fa lezione: accusata docente della American University

Ha fatto il giro del mondo la notizia di un episodio accaduto alla American University nella classe di Antropologia  durante l’ora di lezione del corso “Sesso, genere e cultura”. La Professoressa Adrienne Pine, docente da quattro anni nel prestigioso ateneo di Washington, sentendo la figlia di appena un anno piangere nella sala accanto a quella dove stava tenendo la lezione, ha preso la bambina e, dopo averla portata in aula, ha iniziato ad allattarla al seno per farla smettere di piangere continuando la sua lezione.

Uno studente, forse indignato dal comportamento della docente, ha twittato attraverso il suo i-Phone: “Sono a metà di una lezione evidentemente sull’allattamento al seno”. Dopo di lui altri studenti sul popolare social network hanno descritto l’episodio a cui hanno assistito o si sono semplicemente limitati a commentare l’accaduto. Qualche studente ha preso le difese della docente, altri invece l’hanno accusata di di esibizionismo e gesti inappropriati.

La notizia non è sfuggita ad un giovane redattore del giornalino dell’ateneo che ha fatto esplodere il caso, chiedendo alla docente se era intenzionata a fornire delucidazioni sul fatto.

La Pine, irritata dal clamore suscitato da un gesto talmente naturale, ha risposto quasi ironicamente precedendo il giornalista  in un post  sul blog dal titolo provocatorio “Mostrando il mio seno su Internet”: “Questa è la storia, Internet: la mia bimba era malata, scelgo di non saltare la lezione e la porto con me in classe, per non perdere il primo giorno di corso, la allatto per calmarla coprendomi attentamente il seno. Dubito che chiunque lo abbia visto ma se ciò è accaduto, bene, ora si sa che anche i professori hanno i capezzoli. Se avessi considerato che allattare il mio bambino era un atto ‘delicato ed eccessivo’ non lo avrei fatto di fronte agli studenti“.

Dal canto suo l’American University ha chiuso la questione con un secco comunicato, in cui afferma che un docente con un figlio malato farebbe meglio a saltare la lezione se non ha aiuti o nessuno a cui affidare il piccolo.

La vera notizia non sta tanto nell’episodio in  sé, ma nello scalpore che ha suscitato un gesto così spontaneo ed innato come quello della Pine in tempi in cui vengono compiuti e resi pubblici atti al cui confronto allattare un bambino è l’azione più pudica ed innocente al mondo.

Fonte immagine

Fonte notizia

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy