• Google+
  • Commenta
20 settembre 2012

Cosa chiedono gli studenti dalla scuola di oggi?

L’anno scolastico e la scuola è ormai iniziata e, come ogni anno, porta con se le varie novità e nuovi sviluppi.

Ovviamente si cerca sempre di migliorare in positivo il mondo dell’istruzione e di coinvolgere e far crescere scolasticamente gli svariati studenti che vanno a costituire il mondo della scuola.

Per rendere molto più stabile il binomio studenti-scuola, è stata fatta una ricerca che aveva come oggetto di domanda la questione di cosa studenti e studentesse chiedono alla loro scuola. Le risposte sono risultate all’altezza di possedere delle scuole che offrano ai propri alunni percorsi culturali e scolastici molto elevati. Dall’indagine risulta che il 33% vuole una scuola che sia molto più tecnologica ed è proprio su questa notizia che il Ministro dell’ Istruzione Francesco Profumo ha firmato il cosiddetto ”Piano Scuola Digitale”.

Tutto ciò consiste ad imparare e insegnare con l’innovazione digitale: tablet, i-pad, contenuti digitali, insomma un progetto che cerca di unire tutte le migliori idee per una scuola che gli studenti vogliono più tecnologica possibile e con una realtà che si avvicina sempre di più alle esigenze degli giovani studenti.

Non è da sottovalutare l’altro 41% degli studenti che chiede maggiore integrazione con il mondo del lavoro. Risposta che ha suscitato dei dubbi, in quanto si riconosce il problema centrale di questo periodo: la crisi e la disoccupazione giovanile. Gli studenti non si sentono assicurati del presente che stanno vivendo e sperano che, una volta concluso il loro percorso formativo e scolastico, l’attuale situazione possa mutare in positivo e cercare di allargare le loro giuste prospettive.

A pari merito invece, ci sono studenti che chiedono infrastrutture migliori per le varie classi, la palestra, i bagni e chi chiede che ci siano dei professori più giovani e con metodi d’insegnamento che siano all’avanguardia (12%).

Insomma questa è la scuola che vorrebbero gli studenti,queste sono le caratteristiche che deve possedere e che già da oggi il Ministro Profumo ha cercato di avviare il suo piano politico consono alle richieste che sono arrivate. Si deve fare tanto e ancor di più per cercare di accrescere sempre il bagaglio scolastico ed extrascolastico, per la formazione di studenti e studentesse ad hoc.

 

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy