• Google+
  • Commenta
19 settembre 2012

Karen King: “Gesù aveva una moglie”

Incredibile annuncio di una studiosa di storia della cristianità ad Harvard, Karen King, secondo cui avrebbe scoperto in un piccolo frammento di papiro una frase, corrotta dall’usura del tempo, che testimonierebbe che il Gesù storico aveva una moglie.

Il piccolo frammento di papiro, di 4cm per 8 cm, scoperto dalla King risalirebbe al IV secolo ed è scritto in copto, l’egiziano privo di geroglifici, e mostrerebbe l’inizio di un discorso di Gesù con le parole:”Gesù disse loro: ‘Mia moglie Maria…”. Inoltre il sito del New York Times riporta la frase:”Lei sarà in grado di essere mia discepola” e ci informa che non si sa da dove provenga il frammento e che il proprietario ha chiesto di rimanere anonimo.

Karen King ha annunciato questa scoperta al Convegno Internazionale di Studi Copti, dopo aver mostrato il frammento a un team di studiosi di papirologia e linguistica che conviene sulla decisione di considerarlo “autentico”. Si tratta, come già detto, di un piccolo frammento di grandezza simile ad una carta di credito sul quale troviamo scritte circa 8 righe di testo leggibili solo attraverso una lente d’ingrandimento.

La studiosa, però, ci tiene a precisare di essere intenzionata a continuare gli studi sul frammento sottoponendolo alla visione da parte di altri esperti anche perchè il testo è sicuramente stato scritto qualche secolo dopo la morte di Gesù. Nonostante ciò la King si ritiene soddisfatta della sua scoperta in quanto essa confermerebbe diverse tradizioni secondo cui il Gesù storico sarebbe stato sposato.

Fonte foto

Google+
© Riproduzione Riservata