• Google+
  • Commenta
21 settembre 2012

La Fondazione CRUI promuove 12 stage al Ministero dello Sviluppo Economico

Dodici stage per giovani laureati. Con la collaborazione della Fondazione Crui e le Università Italiane, è stato emesso il secondo bando relativo all’erogazione di alcuni tirocini presso il Ministero dello Sviluppo Economico. Gli stage sono rivolti a studenti laureandi e neolaureati delle università partecipanti all’iniziativa.

I tirocini avranno una durata di quattro mesi con la possibilità di proroga di altri due mesi. L’avvio è previsto per il 26 novembre 2012, per terminare il 26 marzo 2013.

Purtroppo non è previsto alcun tipo di rimborso spese, ma in alcune università aderenti ai Programmi di Tirocinio della Fondazione CRUI vi è la possibilità di erogare forme di sostegno economico per gli studenti.

I requisiti necessari richiesti agli studenti proventienti da laurea triennale sono: il conseguimento della laurea entro i dodici mesi trascorsi, una votazione compresa tra i 100/110 e i 110/110, e infine un’età massima di venticinque anni.

Per prendere parte ai tirocini promossi dalla Crui e dal MISE Ministero Sviluppo Economico, è invece richiesto ai laureati di specialistica, magistrale, a ciclo unico o vecchio ordinamento: una laurea conseguita da non più di dodici mesi, il voto non inferiore ai 100/110, un’età massima di ventotto anni e, nel caso fossero laureandi, una media non inferiore ai 26/30. La domanda deve essere inviata telematicamente entro il 5 ottobre attraverso il sito www.fondazionecrui.it

La Fondazione è inoltre promotrice di molte altre attività legate al tirocinio che non si limitano alla sola partnership con il Ministero dello Sviluppo Economico. Sono infatti numerosi i programmi di stage gestiti dalla fondazione nata nel 2001 come organo operativo della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane.

Tra gli stage organizzati quest’anno sono previste collaborazioni con l’Agenzia del Demanio, l’ASI – Agenzia Spaziale Italiana, l’Assocamerestero, la Corte dei Conti, l’ENAC – Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, la Federazione Nazionale Cavalieri del Lavoro, l’ISPRA – Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, la SSEF – Scuola Superiore dell’Economia e Finanze, il Ministero degli Affari Esteri (MAE), il Ministero dell’Economia e Finanze – Dip.to dell’Amministrazione Generale, del Personale  e dei Servizi e il Ministero dell’Economia e Finanze – Ragioneria dello Stato.

Fonte foto 

Google+
© Riproduzione Riservata