• Google+
  • Commenta
19 settembre 2012

Secondo torneo “San Matteo” di subbuteo

Si ripete per il secondo anno consecutivo il Torneo San Matteo dedicato ad uno dei giochi da tavolo più amato negli anni ’70 e ’80 dai ragazzini appassionati di calcio: il Subbuteo in vecchio stile, ovvero nella sua versione pura e originaria.

Il Torneo è organizzato dall’Old Subbuteo Club Salerno, sodalizio nato dalla voglia di un gruppo di persone di conoscersi e condividere questa passione con l’obiettivo di radunare e raccogliere giocatori, collezionisti e nostalgici del Subbuteo che non hanno mai dimenticato il significato del gioco e del divertimento, e che vogliono ritrovarne lo stesso spirito degli anni ’70 e ’80.

Fondato nel 2010, il Club si dedica all’organizzazione di tornei interni e a livello nazionale. tale sarà quello organizzato per domenica 23 settembre presso le sale del Castello di Arechi sito in Salerno alla Via Benedetto Croce, 1.

L’accreditamento dei partecipanti partirà dalle ore 9:00, il torneo inizierà alle ore 9.30 e terminerà entro le 18:30. In onore del Santo Patrono, il tema del Torneo è “Il Palio di San Matteo”: ciascuno dei 16 campi – tutti originale subbuteo divisi tra panni e astropitch – sarà contrassegnato con il nome di un rione storico della città di Salerno.

Il torneo prevede un numero massimo di 64 partecipanti già assoldati con iscrizione online, tra appassionati e affiliati ad altri Club, da tutta Italia.

Il regolamento applicato sarà quello “dell’Old Subbuteo”. Le partite verranno giocate con due frazioni della durata di 10’; il tempo sarà unico per tutte le gare contemporanee. Sarà possibile utilizzare tutte le miniature previste nel circuito Oldsubbuteo; al fine di ovviare alle possibili coincidenze cromatiche è stato chiesto ad ogni olders di dotarsi di due squadre di colore diverso

L’iniziativa è aperta al pubblico: curiosi e vecchi praticanti del gioco potranno accedere nella splendida cornice del Castello medievale di Arechi per assistere alle partite del Torneo e scoprire le modalità per aderire al movimento organizzato detto Old Subbuteo, che tende appunto a riportare in vita il gioco degli anni Settanta ed Ottanta utilizzando materiali dell’epoca oppure fedeli riproduzioni attuali, e alle attività del Club di Salerno che ha eletto a proprio quartier generale il Dopolavoro ferroviario in via Dalmazia.

 

Info su.: http://oldsubbuteo.forumfree.it/?t=62344848 e su http://www.subbuteosalerno.it/

 

Fonte Foto: press JaGcommunication

 

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy