• Google+
  • Commenta
13 settembre 2012

Uno studente su cinque ha fatto i compiti delle vacanze

La scuola è iniziata da poco, ma una triste abitudine è già emersa prepotentemente tra i banchi.

Quando a Giugno la scuola finisce inizia lo svago, la voglia di rillassarsi, di andare in vacanza e di accantonare per un pò lo studio e i compiti, soprattutto dopo aver trascorso gli ultimi giorni ad impegnarsi per gli ultimi compiti in classe o per le interrogazioni di fine anno scolastico. Spesso l’estate fa perdere la concezione del tempo e per questo si posticipa sempre più la realizzazione dei compiti, la preparazione dello studio.

Quindi, ci si trova gli ultimi giorni di vacanza a dover affrontare una mole di lavoro incredibile. Quest’anno però si è andati oltre. Infatti, uno studente su cinque ha ripreso la scuola senza aver toccato un solo compito durante le vacanze.

Il preoccupante risultato è emerso grazie ad un’inchiesta, conclusa la settimana scorsa. Le preoccupazioni più grande per gli insegnanti non derivano dai compiti, ma dal sondaggio consegnato agli studenti a Giugno, dove si chiedeva loro di descrivere le loro intenzioni per il prossimo anno. Anche in questo caso il compito non è stato completato. Secondo Mario Rusconi, vicepresidente dell’Associazione nazionale presidi, non ci si deve preoccupare perchè i compiti durante le vacanze non servono: meglio leggere molti libri e giornali, viaggiare e visitare musei con i genitori.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy