• Google+
  • Commenta
15 novembre 2012

Incontro con Lilli Gruber a Palazzo del Bo

Università di Padova – Sabato 17 novembre alle ore 17.30 si terrà un incontro con Lilli Gruber nell’Aula Magna di Palazzo del Bo, in via VII Febbraio 2 a Padova. L’occasione è la presentazione del suo ultimo libro, Eredità. Una storia della mia famiglia tra l’Impero e il Fascismo, in cui ricostruisce la vita della bisnonna altoatesina Rosa Tiefenthaler tra la prima e la seconda guerra mondiale a partire dalle testimonianze e dai pensieri ritrovati sul suo diario.

Il sentimento di appartenenza all’Austria e la resistenza all’annessione dell’Alto Adige all’Italia, la persecuzione del fascismo e la condanna al confino, l’affermazione dell’ideologia nazista che seduce la figlia minore Hella: la storia di Rosa che Lilli Gruber racconta non è solo una vicenda personale e familiare, ma il simbolo del pensiero di un’epoca e dell’identità collettiva di un popolo di confine.

A introdurre l’incontro sarà Andrea Molesini, docente di Letterature Comparate all’Università di Padova e vincitore nel 2011 del Premio Campiello con il romanzo Non tutti i bastardi sono di Vienna.

L’evento è un prosecuzione della Fiera delle Parole 2012, la manifestazione culturale promossa dall’Associazione Carta Cuore, l’Università di Padova e il Comune di Padova che lo scorso ottobre ha portato in città alcuni tra i maggiori scrittori, artisti e intellettuali italiani. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

 

Google+
© Riproduzione Riservata