• Google+
  • Commenta
14 gennaio 2013

Offerte voli low cost: come risparmiare, consigli per studenti e giovani

La voglia di viaggiare non manca, quello che, spesso e volentieri, manca sono purtroppo i soldi per farlo. E chi l’ha detto che per viaggiare bisogna essere ricchi?

Voli

Voli

È possibile viaggiare bene e a poco prezzo, basta conoscere quei pochi e semplici trucchi per prenotare al momento giusto ma, soprattutto, al prezzo giusto! Eccovi utili consigli per cercare offerte voli low cost.

Nel momento in cui si decide di prenotare un volo low cost per una qualsiasi destinazione capita di farsi ingannare e si finisce così per pagare una cifra esorbitante.

Molti credono sia più conveniente prenotare prima, ma la verità è che non esiste una regola fissa: il costo dei biglietti aerei varia come i titoli di borsa! Ma non scoraggiamoci, ci sono dei piccoli trucchi che possono venire in nostro soccorso.

Consigli per cercare offerte voli low cost – come risparmiare. È facile notare come il prezzo di un volo varia se lo si prenota molti mesi prima o in una data vicina alla partenza: è probabile che più tardi si prenoti e meno si pagherà. Questa, però, non è una costante, dunque non si può essere certi che seguire questa regola sia davvero efficace. In realtà, tutto dipende da determinati valori che oscillano a seconda della gestione dei voli da parte delle compagnie di volo.

I parametri che stabiliscono la variabilità del prezzo sono, ovviamente, segreti, ma sappiamo che compagnie come la Ryanair e la Easyjet controllano i loro prezzi sia attraverso i computer che attraverso il personale. Il fattore “tempo” come unica variabile viene, dunque, smentito. Ma vediamo da vicino come funziona.

  • 1) Primo suggerimento – Utile da seguire per cercare offerte voli low cost è di non avere fretta nel prenotare, in particolare se il periodo in cui si vuole partire è ancora lontano. Si può notare, infatti, che il prezzo di un volo rimane alto sia se si vuole prenotare sei mesi prima sia se lo si vuol prenotare cinque mesi prima. Le varabili (diverse a seconda della compagnia aerea) intervengono sul prezzo 100 giorni prima, da quel momento in poi i prezzi iniziano a scendere. Ma non finisce qui! Da quel momento in poi i prezzi iniziano man mano a scendere sempre più, fino al 14esimo giorno circa, a partire dal quale il prezzo torna a salire e non c’è alcuna speranza di rivederlo scendere (per quanto riguarda le compagnie low cost, invece, accade tra il settimo e il decimo giorno)! I computer, del resto, tengono conto del fatto che se viene prenotato un volo all’ultimo momento dipenderà certamente da un’urgenza del passggero, il quale, dunque,  non può permettersi di aspettare nuove offerte. Ciò non toglie che si possano trovare offerte dell’ultima ora ma, di solito, questo succede per le tratte lunghe.
  • 2) Il secondo suggerimento – Per cercare offerte voli low cost riguarda la scelta del giorno di prenotazione: mai prenotare né tenere d’occhio i prezzi del fine settimana (sabato e domenica), i prezzi in quei giorni saranno sempre i più alti. Il motivo è facilmente deducibile: essendo il fine settimana il momento in cui ognuno di noi è più libero, spesso lo si dedica prenotando voli e soffiando, così, le migliori offerte al mercato online. L’esaurimento consequenziale di posti, essendo domenica, non viene corretto da alcun operatore, quindi non ci sono ribassi. Il lunedì è il giorno in cui le compagnie inoltrano sui loro siti i nuovi ribassi, pertanto il martedì è decisamente il giorno in cui è possibile avere una loro panoramica. Se si vuole prenotare un volo e lo si vuole fare con la certezza di disporre di tante offerte tra cui scegliere, il mercoledì è certamente il giorno ideale: le compagnie, in vista dei ribassi fatti dalla concorrenza, cercano di proporre offerte migliori.
  • 3) Il terzo (ma non ultimo) suggerimento

Per cercare offerte voli low cost è la scelta dell’ora in cui si vuole partire; pare che gli orari più economici siano quelli del pomeriggio, ma questo dipende dalla compagnia aerea: la Ryanair, infatti, propone prezzi più economici per chi parte in mattinata.

  • 4) L’ultimo suggerimento – Per cercare offerte voli low cost riguarda i siti presso cui prenotare il proprio viaggio; il primo sito che vi segnaliamo è Zingarate, presso cui è possibile avere una panoramica delle offerte di tutte le migliori compagnie aeree. Inoltre, vi è un una interessante sezione chiamata “Blogger della città” dove è possibile conoscere le impressioni e le notizie relative ad una città proprio da chi ci vive. Su Zingarate vi è, inoltre, un motore di ricerca che ci permette con facilità di conoscere i prezzi più bassi che le compagnie aeree offrono per la tratta da noi indicata.

Altri due siti internet interessanti sono Momondo e SkyScanner presso cui, oltre ad esserci un motore di ricerca legato ai voli low cost, è possibile anche riordinare le offerte di volo dalla più alla meno costosa, consentendo al fruitore di avere una panoramica più dettagliata.

Vi consigliamo, infine, altri tre motori di ricerca: Inside Trip che può dare un giudizio di affidabilità a tutte le compagnie aeree, Trabber presso cui è possibile anche prenotare hotel in tutte le città del mondo e Adioso, consigliato soprattutto per partenze improvvise e last minute.

Si tratta, tutto sommato, di pochi accorgimenti che possono essere fondamentali per permetterci di partire senza sensi di colpa!

Google+
© Riproduzione Riservata