• Google+
  • Commenta
12 luglio 2013

Kate Middleton Mamma. Inizato il travaglio di Kate Middleton: Arriva il Royal Baby

È di poche ore fa la notizia che Kate Middleton è in travaglio.

A riportare la notizia è Justine Roberts, fondatrice del sitoMumsNet (la rete delle mamme),  scrivendo su Twitter: ” Hearing that Kate’s gorn into labour…”. Sono stati sufficienti questi 140 caratteri per far crescere ancora di più la fibrillazione nei media che sono in attesa di immortalare i primi attimi di vita del royal baby e della mamma Kate Middleton.

Kate Middleton potrebbe dare alla luce proprio oggi e non domani come, invece, era stato previsto il futuro Re d’Inghilterra nella lussuosa suite dell’ospedale St. Mary di Londra, confortata dal suo William e dalla sua famiglia la madre Carole e la sorella Pippa.

Centinaia di troupe televisive si sono posizionate nei pressi dell’ospedale di Londra dove Kate Middleton ha deciso di partorire. Tutti quindi sono in attesa della nascita del royal baby. In attesa del lieto evento, le ultime indiscrezioni che arrivano direttamente dagli Stati Uniti: i Duchi di Cambridge hanno il desiderio di condividere con tutti il mondo il loro royal baby. Stando a tale voce, il royal baby non sarà tenuto per molto tempo fuori dai riflettori. Infatti, secondo il magazine a stelle e strisce, William e Kate avrebbero già deciso di organizzare un Royal Baby Tour per la primavera del 2014, un tour che toccherà anche l’Australia e Nuova Zelanda.

I due novelli sposi, quindi, hanno deciso che dopo i primi mesi all’insegna della privacy, vogliono condividere la loro felicità! Una fonte attendibile ha dichiarato alla rivista a stelle e strisce:

La nascita di un figlio è sicuramente un evento personale che riguarda i soli genitori e la loro famiglia, ma il duca e la duchessa di Cambridge hanno deciso di andare incontro alle esigenze di tutto il mondo perché è un evento nazionale e che quindi va celebrato come un momento di festa nazionale e che ci sarà un enorme interesse per il loro royal baby. La gente vuole con loro condividere questa gioia”.

Stando alle ultime indiscrezioni il royal baby dovrebbe essere femmina, la notizia sarebbe trapelata proprio da Kate Middleton dalla nostra duchessa di Cambridge. Infatti, durante la sua visita ufficiale alla cittadina della contea del Lincolnshire, la lady salutando la folla, si sarebbe lasciata scappare il sesso dell’erede.

La testata britannica ha così riportato una dichiarazione di un uomo presente all’evento, il quale ha affermato con assoluta sicurezza che Kate Middleton nel ricevere in dono un peluche abbia ringraziato e parlato al femminile per il suo royal baby.

Kate Middleton però riuscì in quel momento a fermarsi in tempo, dicendo di non conoscere ancora il sesso del nascituro.

Ma come si chiamerà il royal baby? Il futuro re d’Inghilterra? 

Ecco la lista dei nomi del Royal Baby secondo i bookmakers:

  • Alexandra
  • Charlotte
  • Diana
  • Elizabeth
  • Victoria
  • George
  • Eleanor
  • James
  • Alice
  • Mary
  • Andrew
  • Arthur
  • Harold
  • Frances
  • Grazia
  • Abigail
  • Firenze
  • John
  • Joseph
  • Louis
  • Phillip
  • Sophia
  • Anne
  • Benjamin
  • Bethany
  • Catherine / Kate
  • Charles
  • Matilda
  • Richard
  • Alexander

Ai primi posti in classifica del toto nome Royal Baby sembrano Alexandra per una femmina e George per un maschio, ma anche Frances e John, sono ben posizionati, ”I miei amici continuano a mandarmi suggerimenti via sms” fa sapere Kate Middleton. Poco probabile quindi risulta la scelta del nome Diana.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy