• Google+
  • Commenta
3 novembre 2013

Anticipazioni Squadra Antimafia 5 ottava puntata 4 novembre Canale 5

Riassunto Squadra Antimafia 5
Anticipazioni Squadra Antimafia 5 ottava puntata

Anticipazioni Squadra Antimafia 5 ottava puntata

Anticipazioni Squadra Antimafia 5 ottava puntata che ha come protagonisti Giulia Michelini, Marco Bocci e Ana Caterina Moriau andrà in onda lunedì 3 novembre alle 21:10 su Canale 5 in prima serata.

La serie di complicanze che ruotano intorno alla trama di Squadra Antimafia 5 si intensificano e la soluzione non sembra essere vicina.

Questo perché al primo punto di vista a cui la serie tv ci aveva abituato a guardare, ovvero gli incontri/scontri tra la malavita organizzata e la politica, si aggiunge un nuovo punto di vista: la classe politica si allea con la mafia, i dirigenti si sostituiscono e diventano i malavitosi.

Ai vertici del potere politico si trova Sara Colombo, politico corrotto, che farebbe di tutto pur di vincere le sue elezioni. Agli antipodi, anche se di stesso sangue perché sorelle, c’è Lara Colombo alla guida della squadra anti-mafia. Integerrima e onesta non crede nella colpevolezza della sorella.

Appare una nuova prima donna in Squadra Antimafia 5 è Lara che sta lentamente conquistando i suoi telespettatori proprio per come è stato strutturato il suo personaggio: ama il suo lavoro, crede in quello che fa, ha dei valori ed è molto determinata.

Lo share e gli ascolti di Squadra Antimafia 5 sono stati più che positivi, infatti, la fiction ha registrato mediamente a puntata 4,8 milioni di telespettatori, pari ad uno share del 18%. Un grande successo quindi per la serie-tv poliziesca più amata dagli italiani. Non a caso il produttore Pietro Valsecchi ha già riconfermato la sesta edizione di Squadra Antimafia – Palermo Oggi e gli attori sono già sul “nuovo set”.

Anticipazioni Squadra Antimafia 5 ottava puntata della sesta stagione girata tra Roma e Palermo

La sesta stagione di Squadra Antimafia verrà girata tra Roma e Palermo con le stesse ambientazioni della stagione precedente. Giulia Michelini e Marco Bocci sono stati riconfermati nel cast.

Ora siamo all’ottava puntata di Squadra Antimafia 5 e tra poco la serie tv giungerà all’epilogo: lunedì 11 ottobre la nona puntata e lunedì 18 la decima e ultima puntata di Squadra Antimafia 5.

Nell’ottava puntata di Squadra Antimafia 5 vedremo i due boss catanesi in lotta tra loro. Da una parte il giovane Achille Ferro ancora inesperto per essere a capo del comando del territorio malavitoso di Catania, privo di valori, inizierà una guerra contro il Padre Oreste che vuole riconquistare ciò che è gli stato tolto, ritenendo il figlio indegno di tale incarico.

Oreste rappresenta il mafioso di un tempo in cui alcuni valori erano sacri e inviolabili, infatti, dopo la notizia che suo figlio Achille aveva ucciso il figlio di Rosy Abate decide di ritornare alla ribalta, aiutato da Dante Mezzanotte uomo astuto e ingegnoso che sarà il suo braccio destro.

Domenico Calcaterra sarà ferito. Ciò che davvero non ci aspettavamo è che il bel Marco Mocci venisse ferito durante uno scontro tra i clan mafiosi. Verrà portato in ospedale e dopo le giuste cure continuerà a procedere nelle sue convinzioni. Crede che Sara Colombo è coinvolta e farà di tutto per trovare le prove, anche se cercherà in tutti modi di salvaguardare il suo rapporto con Lara che lentamente sta crescendo.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy