• Google+
  • Commenta
29 settembre 2017

Risposte test medicina 2017: risultati e graduatoria nazionale nominativa

Risposte test medicina 2017
Risposte test medicina 2017

Risposte test medicina 2017

Ecco quali sono le risposte test medicina 2017 fornite durante lo svolgimento delle prove di accesso. Scopri le risposte date, i risultati ufficiali e la data graduatoria nazionale nominativa che verrà pubblicata su Universitaly.

Qual è il punteggio minimo per entrare a medicina 2017? Questa è la domanda che venerdì 29 settembre tutti i candidati che hanno sostenuto la prova si porranno. I risultati del test medicina 2017 su Universitaly non faranno altro che confermare l’andamento dell’elaborato per ciascuno studente. Infatti fino ad oggi il Ministero della Pubblica Istruzione ha provveduto a pubblicare già le soluzioni con le risposte test medicina 2017 e la graduatoria nazionale in forma anonima, ordinata in base il codice etichetta. I risultati erano stati pubblicati in maniera anonima perché accanto al punteggio ottenuto c’era il codice che è stato affisso sulla prova poco prima della consegna.

Manca ormai pochissimo per la pubblicazione dei risultati definitivi che stabiliranno chi sono i candidati ammessi a medicina quest’anno. Nell’attesa di conoscere i nomi di chi ha superato il test d’ingresso, il 29 settembre è possibile ottenere altre preziose informazioni che restringono il cerchio intorno ai candidati che hanno ottenuto il punteggio minimo per entrare a medicina.

Infatti in questa data ciascun punteggio segnalato nella graduatoria di medicina anonima, sarà affiancato dal nome del candidato che ha sostenuto la prova. Ogni studente ha la possibilità di poter visualizzare il proprio compito,. Quest’ultimo conterrà tutte le risposte date durante lo svolgimento della prova. Inoltre all’interno della propria area personale su Universitaly sarà presente anche la scheda anagrafica compilata prima della consegna dell’elaborato con tutti i propri dati sensibili.

Risposte test medicina 2017 corrette ed esatte alle domande ufficiali del Miur: ecco quali sono

Ciascuno studente si sarà di certo fatto un’idea di come è andato il proprio compito. Infatti nello stesso giorno in cui è stato svolto il test d’accesso programmato nazionale più ambito, il Miur ha provveduto a pubblicare anche le soluzioni. Le risposte esatte alle domande che poche ore prima avevano impegnato i candidati hanno consentito una prima valutazione. Oltre 66 mila studenti e aspiranti matricole della facoltà medica si sono misurati con i temuti quiz a risposta multipla. A distanza di meno di un mese, è arrivato il momento di verificare le risposte test medicina 2017 fornite quel giorno, e quindi di avere una conferma dell’eventuale punteggio ottenuto.

Di certo, però, nello stesso giorno in cui è stato svolta la prova, molti candidati avranno fatto un calcolo approssimativo dei punti totalizzati. Chi poi ricordava anche il codice etichetta che contraddistingueva il proprio elaborato dagli altri, avrà potuto anche conoscere la sua posizione all’interno della graduatoria di medicina 2017 pubblicata in forma anonima dal Miur. Il 29 settembre è il giorno in cui si potranno  visualizzare le risposte fornite durante svolgimento del test. Basta accedere all’interno della proprioa area riservata su Universitaly. All’interno del proprio profilo saranno caricati il proprio compito, svolto lo scorso 5 settembre, oltre che la scheda anagrafica compilata sempre in occasione dello svolgimento dei test.

Chi aveva dei dubbi o dei ripensamenti su alcune possibili soluzioni, ora avrà una conferma di quanto fatto. Manca ormai pochissimo all’ultimo step prima delle immatricolazioni per l’anno accademico 2017/2018. Il giorno 3 ottobre è la data in cui sarà pubblicata la graduatoria medicina nazionale 2017.

Dalle risposte test medicina verso i risultatati e graduatoria nazionale

Dopo aver visualizzato di risposte fornite durante il test, ciascun candidato procederà al calcolo nel punteggio. Ogni risposta esatta ricordiamo che vale 1,5 punti. Mentre ogni risposta non data equivale a zero. Le risposte sbagliate valgono una penalizzazione di -0,4 punti.

A questo punto ci si interroga su quale possa essere il punteggio minimo per medicina 2017. L’ultimo classificato nella graduatoria nazionale aveva un punteggio pari a 59,3. Tenendo presente quindi gli sviluppi degli anni precedenti, si potrebbe ipotizzare che per entrare a medicina quest’anno servono a tra i 58 e 59 punti.

Il 3 ottobre sempre nella propria pagina personale su Universitaly si potrà consultare la graduatoria nazionale di merito nominativa. Sarà solamente in quell’occasione che ciascun candidato potrà scoprire se è stato assegnato, ottenendo quindi un posto presso la facoltà di prima scelta. C’è chi risulterà prenotato, se invece il primo posto disponibile ottenuto è presso un ateneo diverso da quello indicato come prima scelta. Oppure se il punteggio ottenuto vale semplicemente l’idoneità all’ammissione, senza però ottenere l’assegnazione di nessun posto disponibile.

Chi è molto vicino quindi al punteggio minimo, non può fare altro che incrociare le dita e attendere il primo scorrimento della graduatoria, previsto per martedì 11 ottobre.

Google+
© Riproduzione Riservata