• Google+
  • Commenta
10 giugno 2018

Previsioni meteo della settimana dal 11 giugno 2018: che tempo fa

Previsioni meteo della settimana dal 11 giugno 2018
Previsioni meteo della settimana dal 11 giugno 2018

Previsioni meteo della settimana dal 11 giugno 2018

Ecco le previsioni meteo della settimana dal 11 giugno 2018: condizioni meteorologiche al Nord, Centro e Sud Italia, ecco che tempo fa nei prossimi giorni.

Seppur questa settimana non riservi alcun evento o festa nazionale, è comunque fondamentale conoscere le previsioni meteo dei prossimi giorni. Soprattutto per chi magari ha in programma di andare al mare, o per le persone che si troveranno ad affrontare matrimoni o battesimi sotto il sole cocente.

A dirla tutta però, il tempo di questa settimana sarà leggermente ballerino. Si passerà da un’Italia completamente soleggiata ad una piena zeppa di precipitazioni, specialmente a metà settimana. Volendo però guardare il lato positivo, queste piogge e temporali che invaderanno la nostra penisola faranno abbassare notevolmente le temperature ovunque.

Temperature che passeranno dai torridi 30° di martedì, ai più freschi 23° del giorno seguente. La pioggia dunque sarà il prezzo da pagare per non soffrire eccessivamente il caldo, già così afoso a estate non ancora iniziata.

Ma andiamo a vedere ora nel dettaglio le previsioni meteo, analizzando passo per passo ogni giorno della settimana entrante.

Previsioni meteo della settimana dal 11 giugno 2018: che tempo fa nei prossimi giorni

Ma quali saranno effettivamente i giorni più caldi, o meglio, con meno piogge? Lo scopriamo subito, esaminando con attenzione ogni singolo giorno della settimana.

  • Lunedì 11 giugno: piogge al Nord, nuvole al Centro e sole al Sud, niente di più classico. Le precipitazioni previste nella parte settentrionale dell’Italia inizieranno dalla mattina, dove solo la zona Nord Est non ne sarà colpita, e si protrarranno per tutta la giornata.
  • Martedì 12 giugno: temperature in calo e piogge sparse. Nella giornata di martedì avremo una situazione simile a quella del giorno precedente, ma con temperature notevolmente in calo e con precipitazioni che interesseranno regioni quali Umbria e Toscana, oltre a tutto il Nord Italia.
  • Mercoledì 13 giugno: tregua nella zona centro-settentrionale, mentre anche al Centro della penisola e in Sardegna cominceranno a vedersi le prime piogge. Sole con nubi sparse al Sud.
  • Giovedì 14 giugno: piogge su quasi tutta la penisola nel pomeridiano. Le precipitazioni copriranno l’Italia fino alla punta dello stivale, solo la Sicilia potrà godersi un po’ di sole seppur con forte vento. Situazione simile la mattina, dove però oltre alla Sicilia anche regioni come Puglia e Basilicata saranno baciate dal sole.
  • Venerdì 15 giugno:  torna il sole la mattina, mentre imperverseranno le piogge praticamente in qualsiasi zona dell’Italia nel pomeriggio. Temporali nel Molise, in Campania e in Sardegna. Solo in Piemonte il tempo sarà leggermente soleggiato con nubi sparse.
  • Sabato 16 giugno: situazione affine a quella di venerdì. La mattina sarà sereno o poco nuvoloso al Nord, in Sardegna e su tutta la zona centro occidentale. Il pomeriggio invece piogge sparse ovunque, con temporali nella parte meridionale della Puglia e in Calabria.
  • Domenica 17 giugno: anche qui situazione simile al giorno precedente. In mattinata però sarà soleggiato anche in regioni quali Puglia e Basilicata.

Previsioni meteo dei prossimi giorni al Nord, Centro e Sud Italia

Nel Nord Italia la situazione rimarrà stabile quasi per tutta la settimana. Di norma avremo tempo sereno o poco nuvoloso la mattina, che vedremo trasformarsi in piovoso nel pomeriggio. Domenica invece tornerà il sole anche nel pomeridiano. Questo miglioramento interesserà le zone della Liguria, della Lombardia, del Piemonte, della Valle d’Aosta e dell’Emilia Romagna.

Al Centro invece avremo sole con nubi sparse a inizio settimana. A metà settimana sopraggiungeranno le precipitazioni, che daranno tregua agli abitanti della zona solo nelle mattinate di venerdì, sabato e domenica.

Infine nella zona del Mezzogiorno ci sarà quello che si può definire un climax. Si comincerà bene lunedì e martedì, con il sole cocente che andrà via via scomparendo, per lasciare spazio alle precipitazioni. Quest’ultime imperverseranno fino a fine settimana, dove solo le isole torneranno a vedere il sole.

Temperature generalmente stazionarie o in lieve aumento con valori in linea o qualche grado superiori alle medie del periodo.

Google+
© Riproduzione Riservata