Gloria Bell: trama e recensione film, cast e trailer ufficiale

Carmela Sansone 1 Marzo 2019

Dal 7 marzo al cinema Gloria Bell con Julianne Moore e Jhon Turturro: ecco la trama del film, cast completo, trailer ufficiale in italiano e recensione.

Ecco di cosa parla il film Gloria Bell, da qui online il trailer ufficiale dal quale è possibile scoprire qualche anticipazioni sulla trama e quella che sarà la prossima recensione. In una nuova versione, il capolavoro del regista premiato agli Oscar Sebastiàn Lelio arriva in Italia.

Dalla colonna sonora con Umberto Tozzi, agli attori: tutte le anticipazioni e perchè vederlo. Quando esce in Italia e di cosa parla?

Ecco chi è Gloria Bell e qual è la sua storia: la protagonista è una donna cinquantenne con tanta energia e la passione per il ballo. Nel suo passato un marito e due figli, ormai autonomi e indipendenti. Anticonformista e intraprendente si diverte a rompere gli schemi, non manca di dedicarsi ai suoi nipotini.

Ma, si sa, la vita è ricca di sorprese: e per lei la sorpresa si rivela in Arnold. Lui, uomo determinato che riesce a far emergere in lei le sue grandi fragilità. Riuscirà ad arrestare l’intrepida danza di Gloria?

Il trailer attraversa i momenti decisivi della storia della donna, personaggio strambo e, talvolta, impulsivo che dovrà fare i conti con il suo passato e la sua inaspettata sensibilità. La colonna sonora è sulla base della celeberrima Gloria di Umberto Tozzi: un tocco di classe in più in virtù di una donna piena di doti.

Nel cast una fantastica Julianne Moore, affiancata da John Turturro, Alanna Ubach e tanti altri. Una pellicola, adatta a tutti, che indaga e riconsidera la femminilità dopo la belle epoque adolescenziale toccando aspetti inediti.

Gloria Bell dal 7 marzo al cinema: trama e recensione del film con Julianne Moore

Los Angeles: Gloria, cinquantenne di origini cilene, è una donna scaltra e perspicace. Ama il ballo e non disdegna serate nei locali e giri di cocktail, che rendono (in)dimenticabili le feste a cui partecipa. E’ divorziata da anni, da un marito che cerca di rientrare nella sua vita. Ha due figli adulti che ormai camminano con le loro gambe, ma non rinunciano a interrogarla sui suoi buffi svaghi.

Proprio durante una serata, conosce Arnold, uomo di mezza età e con una storia matrimoniale alle spalle. Gloria non gli resiste: i due sognano un futuro brillante e la realizzazione di progetti insieme, ma Arnold è sfuggente, scostante e ancora recluso nel suo passato. A tenerlo imbrigliato è un’altra donna, emblema, lei, di un altro aspetto dell’universo femminile.

Gloria si rivela, così, una donna sensibile e vulnerabile, ma estremamente resiliente. Nonostante le dure prove a cui la sua vita la sottoporrà, la sua voglia di ballare non si arresterà per nessun motivo. Come la fenice, dalle ceneri, riuscirà a risollevarsi e a valorizzare la sua età, che non le pesa più.

Il nuovo film è una versione rivisitata del film omonimo, con la stessa regia di Sebastiàn Lelio. Quello del 2013, vede partecipe Paulina Garcìa nei panni della bella cilena, che è già una donna forte e determinata, senza paure. Un excursus antropologico, Gloria Bell, che mette in evidenza, in questo remake dislocato a Los Angeles, gli aspetti più delicati del pianeta femminile. Una pellicola interessante, leggera e ironica che merita di essere vista.

Cast di Gloria Bell: attori principali Julianne Moore e John Turturro

A dirigere la pellicola è Sebastiàn Lelio, di origini cilene. Il regista è stato pluripremiato e nel 2013, il suo film Una donna fantastica ha vinto l’Oscar come miglior film straniero; il film Gloria, nella versione del 2013, ha vinto l’orso d’argento per la migliore attrice, per l’interpretazione di Paulina García.

Gloria è interpretata dalla bellissima Julianne Moore, che si cimenta in questo ruolo complesso, ma che sembra calzarle a pennello.

Arnold, l’uomo per cui la bella cinquantenne perde la testa, è impersonato da Jhon Turturro, attore e sceneggiatore, che ha preso parte anche al magnifico Transformers 3.

Michael Ceraich è Peter, Caren Pistorius è Anne, mentre Brad Garrett è nei panni di Dustin.

Un film tutto da godere che vi porterà nella confusa vita di Gloria, con le sue tinte accese e a tratti vampanti.

Video presentazione del film Gloria Bell: trailer Italiano Ufficiale

Scheda tecnica
Gloria è una donna in carriera dall'indole sognatrice. Lasciano alle spalle un divorzio e due figli, intraprenderà una relazione con Arnold, uomo di mezza età, determinato e forte. Una relazione quasi malsana, per lei, che dopo la rottura riuscirà a riprendersi e a rinascere dalle sue ceneri.
TitoloGloria Bell
Durata102 minuti
Generedrammatico, sentimentale
RegiaSebastiàn Lelio
Anno di prod.2018
Scheda tecnica
Gloria è una donna in carriera dall'indole sognatrice. Lasciano alle spalle un divorzio e due figli, intraprenderà una relazione con Arnold, uomo di mezza età, determinato e forte. Una relazione quasi malsana, per lei, che dopo la rottura riuscirà a riprendersi e a rinascere dalle sue ceneri.
TitoloGloria Bell
Durata102 minuti
Generedrammatico, sentimentale
RegiaSebastiàn Lelio
Anno di prod.2018
© Riproduzione Riservata
avatar Carmela Sansone Laureata con lode in Lettere moderne e Filologia moderna presso l'Università degli studi di Salerno. Sono appassionata di letteratura, storia e giornalismo e molto dedita alla lettura. Mi piacciono le opere tradizionali della letteratura italiana, ma non rifuggo dai grandi classici (e non) del canone straniero. Sono un'aspirante docente, ma protendo anche verso il mondo delle Risorse Umane, da cui sono molto affascinata e in cui mi piacerebbe fare qualche esperienza. Sono molto creativa, ottimista e ligia ai miei doveri, ma non sopporto la slealtà e le omissioni. Tra le mie passioni, sicuramente rientra la tecnologia, ecco perché amo trattare di questa tematica all'interno dei miei articoli: tutto ciò che è progresso e avanguardia ben fatta mi attira. Allo stesso modo, sono appassionata di cucina ed è perciò che, nei miei scritti, amo affrontare le sfumature del settore, gli abbinamenti possibili e quelli più insoliti, ma anche vini, dessert e golosità di ogni genere. Ultima nota: amo i bambini, l'essenza sana di questo mondo, cui sono molto legata. Leggi tutto