• Google+
  • Commenta
1 Marzo 2019

Gloria Bell: trama e recensione film, cast e trailer ufficiale

Locandina Gloria Bell
Locandina Gloria Bell

Locandina Gloria Bell

Dal 7 marzo al cinema Gloria Bell con Julianne Moore e Jhon Turturro: ecco la trama del film, cast completo, trailer ufficiale in italiano e recensione.

Ecco di cosa parla il film Gloria Bell, da qui online il trailer ufficiale dal quale è possibile scoprire qualche anticipazioni sulla trama e quella che sarà la prossima recensione. In una nuova versione, il capolavoro del regista premiato agli Oscar Sebastiàn Lelio arriva in Italia.

Dalla colonna sonora con Umberto Tozzi, agli attori: tutte le anticipazioni e perchè vederlo. Quando esce in Italia e di cosa parla?

Ecco chi è Gloria Bell e qual è la sua storia: la protagonista è una donna cinquantenne con tanta energia e la passione per il ballo. Nel suo passato un marito e due figli, ormai autonomi e indipendenti. Anticonformista e intraprendente si diverte a rompere gli schemi, non manca di dedicarsi ai suoi nipotini.

Ma, si sa, la vita è ricca di sorprese: e per lei la sorpresa si rivela in Arnold. Lui, uomo determinato che riesce a far emergere in lei le sue grandi fragilità. Riuscirà ad arrestare l’intrepida danza di Gloria?

Il trailer attraversa i momenti decisivi della storia della donna, personaggio strambo e, talvolta, impulsivo che dovrà fare i conti con il suo passato e la sua inaspettata sensibilità. La colonna sonora è sulla base della celeberrima Gloria di Umberto Tozzi: un tocco di classe in più in virtù di una donna piena di doti.

Nel cast una fantastica Julianne Moore, affiancata da John Turturro, Alanna Ubach e tanti altri. Una pellicola, adatta a tutti, che indaga e riconsidera la femminilità dopo la belle epoque adolescenziale toccando aspetti inediti.

Gloria Bell dal 7 marzo al cinema: trama e recensione del film con Julianne Moore

Los Angeles: Gloria, cinquantenne di origini cilene, è una donna scaltra e perspicace. Ama il ballo e non disdegna serate nei locali e giri di cocktail, che rendono (in)dimenticabili le feste a cui partecipa. E’ divorziata da anni, da un marito che cerca di rientrare nella sua vita. Ha due figli adulti che ormai camminano con le loro gambe, ma non rinunciano a interrogarla sui suoi buffi svaghi.

Proprio durante una serata, conosce Arnold, uomo di mezza età e con una storia matrimoniale alle spalle. Gloria non gli resiste: i due sognano un futuro brillante e la realizzazione di progetti insieme, ma Arnold è sfuggente, scostante e ancora recluso nel suo passato. A tenerlo imbrigliato è un’altra donna, emblema, lei, di un altro aspetto dell’universo femminile.

Gloria si rivela, così, una donna sensibile e vulnerabile, ma estremamente resiliente. Nonostante le dure prove a cui la sua vita la sottoporrà, la sua voglia di ballare non si arresterà per nessun motivo. Come la fenice, dalle ceneri, riuscirà a risollevarsi e a valorizzare la sua età, che non le pesa più.

Il nuovo film è una versione rivisitata del film omonimo, con la stessa regia di Sebastiàn Lelio. Quello del 2013, vede partecipe Paulina Garcìa nei panni della bella cilena, che è già una donna forte e determinata, senza paure. Un excursus antropologico, Gloria Bell, che mette in evidenza, in questo remake dislocato a Los Angeles, gli aspetti più delicati del pianeta femminile. Una pellicola interessante, leggera e ironica che merita di essere vista.

Cast di Gloria Bell: attori principali Julianne Moore e John Turturro

A dirigere la pellicola è Sebastiàn Lelio, di origini cilene. Il regista è stato pluripremiato e nel 2013, il suo film Una donna fantastica ha vinto l’Oscar come miglior film straniero; il film Gloria, nella versione del 2013, ha vinto l’orso d’argento per la migliore attrice, per l’interpretazione di Paulina García.

Gloria è interpretata dalla bellissima Julianne Moore, che si cimenta in questo ruolo complesso, ma che sembra calzarle a pennello.

Arnold, l’uomo per cui la bella cinquantenne perde la testa, è impersonato da Jhon Turturro, attore e sceneggiatore, che ha preso parte anche al magnifico Transformers 3.

Michael Ceraich è Peter, Caren Pistorius è Anne, mentre Brad Garrett è nei panni di Dustin.

Un film tutto da godere che vi porterà nella confusa vita di Gloria, con le sue tinte accese e a tratti vampanti.

Video presentazione del film Gloria Bell: trailer Italiano Ufficiale

Scheda tecnica
Gloria è una donna in carriera dall'indole sognatrice. Lasciano alle spalle un divorzio e due figli, intraprenderà una relazione con Arnold, uomo di mezza età, determinato e forte. Una relazione quasi malsana, per lei, che dopo la rottura riuscirà a riprendersi e a rinascere dalle sue ceneri.
TitoloGloria Bell
Durata102 minuti
Generedrammatico, sentimentale
Cast
RegiaSebastiàn Lelio
Anno di prod.2018
Google+
© Riproduzione Riservata