• Google+
  • Commenta
9 Maggio 2019

Candidati La Sinistra Europee 2019: nomi per circoscrizioni

Foto Candidati La Sinistra Europee 2019
Foto Candidati La Sinistra Europee 2019

Foto Candidati La Sinistra Europee 2019

Ecco chi sono i candidati de La Sinistra alle Europee 2019: La Sinistra presenta i nomi per ogni circoscrizione, al Nord, Centro e Sud in vista delle elezioni europee del 27 maggio.

La lista riunisce il Partito della Rifondazione Comunista, Altra Europa con Tsipras, Sinistra Italiana, Convergenza Socialista, Partito del Sud e trasform! italia.

La lista de La Sinistra si lega al Partito della Sinistra Europea e dal Green New Deal di Primavera europea. Vediamo nel dettaglio i nomi e il programma che propone. Il gruppo parlamentare europeo di riferimento è il Gue/Ngl, che nella scorsa legislatura poteva contare su 52 seggi. Dello stesso gruppo fanno parte, anche gli spagnoli di Podemos.

In vista delle Elezioni Europee del prossimo 26 maggio, l’Italia viene divisa in cinque circoscrizioni elettorali:

  • Nord-occidentale (Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Lombardia)
  • Nord-orientale (Veneto, Trentino-Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia, Emilia Romagna)
  • Centrale (Toscana, Umbria, Marche, Lazio)
  • Meridionale (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria)
  • Insulare (Sicilia, Sardegna).

Elenco candidati La Sinistra Europee 2019: lista nomi per circoscrizione Nord Italia, chi sono

20 candidati de La Sinistra nella circoscrizione Nord Ovest, 10 donne e 10 uomini:

  • Eleonora Cirant
  • Massimo Amato
  • Maria Gabriella Branca
  • Alberto Anghileri
  • Cristina Elisa Cattafesta
  • Rosario Carvelli
  • Valentina Cera
  • Paolo Ferrero
  • Silvia Cesani
  • Aniello Fierro
  • Chiara Giordano
  • Roberto Pompilio detto Cantù Giudici
  • Sonia Modenese
  • Luca Massironi
  • Daniela Padoan
  • Paolo Narcisi
  • Rahel Sereke detta Rachela
  • Argyrios Panagopoulos detto Argiris
  • Cristina Torli
  • Mirko Rauso

15 candidati de La Sinistra per la circoscrizione Nord Est, 7 donne e 8 uomini:

  • Silvia Prodi
  • Adelmo Cervi
  • Alessia Cerentin
  • Ismail Ait Yahaya
  • Marine de Biasi
  • Andrea Bellavite
  • Luisa de Biasio Calimani
  • Mauro Collina
  • Chiara Mancini
  • Iztok Furlanic
  • Elena Mazzoni
  • Giacomo Gianolla
  • Mariachiara Zanondella Fracchiel
  • Fausto Pozzobon
  • Matteo Segatta

Chi sono i candidati al Centro, al Sud e sulle Isole

15 candidati de La Sinistra per la circoscrizione Centro, 7 donne e 8 uomini:

  • Marilena Grassadonia
  • Marco Benedettelli
  • Ginevra Roberta Bompiani
  • Stefano Ciccone
  • Maurella Carbone
  • Vanni de Lucia
  • Ivalilde Carvalho
  • Nicola Fratoianni
  • Roberta Fantozzi
  • Tommaso Grassi
  • Giulia Pezzella
  • Giovanni Guidi
  • Elisabetta Pezzini
  • Sandro Medici
  • Andrea Ventura

18 candidati de La Sinistra per la circoscrizione Sud, 9 donne e 9 uomini:

  • Eleonora Forlenza
  • Ciro Amalfi
  • Viola Arcuri
  • Pietro Bevilacqua
  • Michela Arricale
  • Fortunato Maria Cacciatore
  • Jessica Dell’Anna
  • Nicola Capuano
  • Sara Ferri
  • Giovanni Fabbris
  • Paola Natalicchio
  • Alessandro Fucito
  • Ivana Palieri
  • Antonio Luongo
  • Patrizia Perrone
  • Marco Palladino
  • Francesca Pesce
  • Luigi Pandolfi

7 candidati de La Sinistra per la circoscrizione Isole, 4 donne e 3 uomini:

  • Corradino Mineo
  • Vera Pegna
  • Abdelkarim Hannachi
  • Anna Bonforte
  • Matteo Domenico Ianniti
  • Giovanna Cosenza
  • Maria Cristina Ibba

I nomi di spicco, da Nord a Sud, circoscrizione per circoscrizione.

Diverse sorprese tra i nomi dei candidati nelle varie circoscrizioni.

A Nord-Ovest sarà capolista la giornalista e scrittrice femminista Eleonora Cirant. In lista si evidenzia la presenza dell’ex ministro della solidarietà sociale Paolo Ferrero (ex segretario di Rifondazione Comunista e attualmente Vice presidente della Sinistra Europea), il medico dei migranti di Bardonecchia Paolo Narcisi e il greco Argiris Panagopoulos, esponente di Syriza

Nella circoscrizione Nord-Est la capolista è la consigliera regionale emiliana Silvia Prodi, dietro di lei ci sono Adelmo Cervi (figlio di Aldo, terzogenito dei sette fratelli Cervi fucilati dai fascisti nel 1943)

Nella circoscrizione del Centro Italia è capolista l’attivista LGBT e presidente di “Famiglie Arcobaleno” Marilena Grassadonia. In questa stessa circoscrizione, spicca la presenza di Nicola Fratoianni, deputato e segretario nazionale di Sinistra Italiana, ma anche di Sandro Medici, presidente del X Municipio di Roma ed esponente della rete delle Città in Comune. Ci sono inoltre Roberta Fantozzi, della segreteria nazionale del PRC e il consigliere comunale fiorentino Tommaso Grassi.

A Sud il capolista è l’eurodeputata uscente Eleonora Forenza. In lista anche Alessandro Fucito, presidente del consiglio comunale di Napoli, l’ex sindaca di Molfetta Paola Natalicchio, il politologo e giornalista calabrese Luigi Pandolfi e lo storico e scrittore Piero Bevilacqua.

Infine, nella circoscrizione Isole è capolista il noto giornalista Corradino Mineo, ex direttore di RaiNews24 e già senatore nella passata legislatura.

Novità dei Candidati La Sinistra: differenze nei sondaggi

La Sinistra, questo nuovo partito, o partito delle ceneri come è stato definito da alcuni organi di stampa, si propone di rappresentare uno spazio contro le destre, contro la destra e il neoliberismo, una lista guidata dalle donne. È proprio sulle donne che puntano le cinque circoscrizioni.

Al Nord Ovest, al Nord Est, al Centro e al Sud, a capo delle liste ci sono quattro donne, ognuna con una propria storia alle spalle e con un’esperienza in variegati campi della vita sociale e politica.

Tuttavia, ad oggi, pare piuttosto complicato il raggiungimento della soglia di sbarramento del 4% per questo schieramento. Quindi, dati alla mano, sembra difficile eguagliare o addirittura superare il risultato delle elezioni del 2014, quando Tsipras, con la lista L’altra Europa, aveva eletto per l’Italia 2 parlamentari.

Google+
© Riproduzione Riservata