• De Leo
  • Leone
  • Falco
  • Cocchi
  • Santaniello
  • Alemanno
  • Andreotti
  • Gelisio
  • Tassone
  • de Durante
  • De Luca
  • Scorza
  • Chelini
  • Ferrante
  • Catizone
  • Bruzzone
  • Mazzone
  • Califano
  • Romano
  • Napolitani
  • Buzzatti
  • Casciello
  • Quarta
  • Meoli
  • Cacciatore
  • Paleari
  • Boschetti
  • di Geso
  • Pasquino
  • Baietti
  • Liguori
  • Miraglia
  • Bonetti
  • Rossetto
  • Romano
  • Valorzi
  • Grassotti
  • Antonucci
  • Quaglia
  • Coniglio
  • Crepet
  • Barnaba
  • Carfagna
  • Rinaldi
  • Algeri
  • Dalia
  • Gnudi
  • Ward
  • Bonanni

Chi sarà il nuovo Presidente della Repubblica Italiana per gli studenti

Flavia de Durante 21 Gennaio 2022
F. d. D.
28/05/2022

Secondo una breve inchiesta ecco chi sarà il nuovo Presidente della Repubblica Italiana per gli studenti dopo Mattarella, totonomi.



Ci si avvicina sempre di più alla fatidica data. Il 24 gennaio 2022, infatti, ci sarà l’elezione del Presidente della Repubblica Italiana dopo Sergio Mattarella e, in questi giorni, tutti i cittadini cercano di indovinare chi sarà. I nomi dei candidati sono numerosi e aumentano di ora in ora.

Ovviamente, non c’è alcuna certezza al momento. A conclusione del mandato di Mattarella sembra non esserci ancora un successore già designato. Molteplici sono, infatti, le ipotesi: chi sarà il nuovo capo dello Stato nel 2022? Nel mare magnum di nominativi, spiccano quelli di Mario Draghi (favorito dai cittadini e attuale Presidente del Consiglio), Silvio Berlusconi, Marta Cartabia, Pier Ferdinando Casini, Dario Franceschini. Molti pensano anche all’elezione di Romano Prodi, Paolo Gentiloni o Letizia Moratti.

Sono davvero troppi. Chi sarà il nuovo Presidente della Repubblica 2022 secondo gli studenti? E’ davvero difficile, quindi, formulare previsioni affidabili. La lista di candidati per salire al Quirinale è lunga ed eterogenea. E si individuano presenze appartenenti ad ogni partito. Certo, l’elezione non dipenderà dalla popolazione italiana. Sarà infatti il Parlamento ad eleggere, lunedì prossimo, il nuovo Presidente della Repubblica. Tuttavia, ogni cittadino può già farsi una propria idea in base ai vari candidati.

Ad incuriosire particolarmente è quindi l’opinione dei più giovani che, proprio negli anni di formazione, stanno maturando una coscienza politica autonoma. Quali sono le loro preferenze?

Chi sarà il nuovo Presidente della Repubblica Italiana per gli studenti di scuola media a superiore

Compreso quando ci sarà l’elezione del nuovo Presidente della Repubblica, lunedì 24 gennaio 2022, si aprono le “scommesse” su chi ricoprirà la carica dopo Sergio Mattarella. In particolare, è davvero interessante conoscere il parere dei cittadini più giovani.

Gli studenti della scuola media e superiore studiano in questi anni i principi governativi alla base del nostro Stato. Ed imparano pian piano a riconoscere le figure a capo dell’Italia, la loro modalità di elezione, i loro doveri e il ruolo politico. Proprio attraverso questi apprendimenti indispensabili, gli studenti-cittadini maturano lentamente una coscienza politica autonoma.

A pochi giorni dall’elezione del nuovo Capo dello Stato siamo tutti immersi nel flusso di notizie in merito. Dai social ai Tg, tutti ne parlano e discutono. Spesso facendo previsioni, fondate o azzardate. Chi sarà il nuovo Presidente della Repubblica dopo Mattarella per i più giovani? Lo abbiamo chiesto direttamente a loro.

“Nell’ora di cittadinanza e costituzione abbiamo parlato dell’elezioni del nuovo capo dello stato.”– ci racconta Sara, studentessa di Roma di terza media.- “La professoressa ci ha presentato i vari politici. A dir la verità, però, non li conosco bene tutti. Sono davvero molti! Principalmente ho sentito parlare di Prodi, Draghi e Berlusconi. Personalmente, però, mi piacerebbe avere un Presidente più giovane. Come Dario Franceschini, del centro-sinistra. I miei genitori ne hanno parlato anche a casa e credono sia una persona competente e adatta.”

“Penso che sarebbe il momento giusto per mettere una donna alla guida del paese.– afferma invece Federica, studentessa del liceo classico al quinto anno nel salernitano.- “Siamo in un periodo storico in cui serve un’azione politica di questo tipo: rivoluzionaria eppure al passo coi tempi. Attualmente stanno emergendo, fortunatamente, sempre più donne nel panorama politico mondiale. Basti pensare alla vicepresidente degli USA Kamala Harris dell’anno scorso.”– ci dice in merito alle elezioni del Presidente delle Repubblica, candidati in lizza che preferisce li elenca di seguito.-

“L’Italia è ancora molto indietro da questo punto di vista. E la cosa mi dispiace davvero molto. Ho saputo che ci sono alcune donne nella lista dei candidati del Capo della Repubblica. Si tratta di Marta Cartabia, Elisabetta Casellati e Letizia Moratti. Personalmente, vorrei salisse la Cartabia.

Chi è il Presidente della Repubblica per gli universitari

Non solo il pensiero di studenti di scuola media e superiore, ma anche quello dei ragazzi più grandi. Ad un passo dall’elezione, cosa ne pensano gli universitari, chi sarà il nuovo Presidente della Repubblica 2022?

“Non ho una reale preferenza. O meglio, se fossi uno dei grandi elettori sicuramente darei il mio voto a Mario Draghi, persona moderata e adatta. Ma non credo proprio che sostituirà Sergio Mattarella. Se dovesse accadere questo, infatti, sarebbero troppi i problemi! Poiché Draghi è già capo del Governo. E si dovrebbe correre ai voti per eleggere un altro premier. Insomma, siamo già in una situazione politico-amministrativa abbastanza critica. Non credo che i nostri politici vogliano imbarcarsi in un’altra situazione dalla difficile gestione.”- Ci dice Paolo, studente di economia.-

“Da ciò che ho letto su chi sarà il prossimo Presidente della Repubblica in Italia, uno di quelli che ha più chances è Silvio Berlusconi. Sarebbe un ritorno assurdo! Ma bisogna considerare che ha il sostegno di tutto il centro-destra. Punterei, però, decisamente su qualche altro nome. Come Casini, ad esempio.”- Dice invece Claudia, studentessa di lettere classiche.- “O, sempre del centro-destra, Amato. Anche se non sono i miei favoriti. Romano Prodi sarebbe un’ottima personalità a mio avviso. Ma l’età gioca decisamente a suo sfavore. Tra le donne possibili candidate, invece, senza dubbio affiderei il paese alla Ministra Cartabia.”

Classifica di gradimento, totonomi Presidente della Repubblica Italiana

Sembra che l’opinione della maggior parte giovani si discosti, a grandi linee, da quella degli adulti. Le preferenze, infatti sono tutte sulla Cartabia e su Draghi. Differentemente da quanto stimato tra gli adulti: la maggior parte supporta fortemente Berlusconi e Gentiloni o Mattarella. Quest’ultimo, tuttavia, ha lasciato chiaramente intendere che non è interessato ad un altro mandato.

Queste le preferenze tra gli studenti italiani:

  1. Marta Cartabia
  2. Mario Draghi
  3. Silvio Berlusconi
  4. Sergio Mattarella
  5. Pier Ferdinando Casini
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Flavia de Durante Laureata in Lettere Moderne con il massimo dei voti all'Università degli studi di Salerno. Da sempre amante della lettura, mi diletto a scrivere sin dalla prima adolescenza. Mi interessa esplorare il mondo circostante in tutte le sue sfumature ed in particolare l'animo umano e i rapporti interpersonali. I temi che maggiormente mi interessano sono quelli legati alla cultura, alla storia, al costume, all'ambiente, all'attualità. Vedo nel settore del giornalismo non solo la possibilità di trasmettere dati ed informazioni, ma anche una grande opportunità di acquisire nuove e varie conoscenze. La curiosità e la voglia di sapere sono i motori principali che mi hanno spinto a intraprendere questo percorso. Leggi tutto