• Google+
  • Commenta
20 Giugno 2019

Europei Under 21 Germania Vs Serbia di giovedì 20 giugno 2019

Europei Under 21 Francia Vs Romania di lunedì 24 giugno 2019
Europei Under 21 Germania Vs Serbia di giovedì 20 giugno 2019

Europei Under 21 Germania Vs Serbia di giovedì 20 giugno 2019

Dopo l’inaspettata e clamorosa sconfitta dell’Italia di Gigi Di Biagio contro la Polonia, stasera tocca al Girone B scendere in campo per la seconda giornata di questi Europei Under 21.

Le partite in programma oggi sono Danimarca-Austria alle 18:30 a Udine e Germania-Serbia alle 21:00 a Trieste.

Gli Azzurrini hanno complicato notevolmente il loro cammino, la sconfitta contro la Polonia non ci voleva. I giovani italiani ora non potranno commettere errori nella prossima partita contro il già eliminato Belgio se vogliono sperare ai accedere alle semifinali.

Semifinali di Europei Under 21 che potrebbe invece raggiungere già stasera la Germania. I teutonici dopo aver battuto egregiamente la Danimarca nel match d’esordio, affrontano alle 21:00 la Serbia che ha perso 2-0 con l’Austria nella prima partita.  Le Aquile Bianche si giocano stasera il dentro o fuori da questi Europei Under 21.

Perché, qualora arrivasse una sconfitta contro i tedeschi, i giovani ragazzi di Tomislav Sivic sarebbero matematicamente fuori dalla competizione.

Sarà sicuramente una sfida particolare tra due nazionali fornite di giovani di talento e di prospettiva, alcuni dei quali affermati già a livello europeo nei propri club di appartenenza. Basti pensare a Luka Jovic, talento serbo appena passato al Real Madrid, dall’Eintracht Francoforte per una cifra introno ai 65 milioni di euro.  

Pronostico Europei Under 21 Germania Vs Serbia di giovedì 20 giugno 2019: chi vince

Sulla carta i tedeschi sono molto più forti, potendo contare infatti su una difesa solida in cui figurano Baumgartl e Tah, non dimenticando certamente Nubel, sarà difficile per gli attaccanti serbi trovare la via della rete.

Jovic, contro l’Austria, non si è praticamente visto e questo non lascia sperare bene la Serbia, che proprio al neo blancos affida tutte le sue possibilità di andare avanti in una competizione che in passato l’ha vista arrivare seconda due volte (2004 e 2007).

Ciononostante bisogna comunque dire che la Serbia è una nazionale strana, difficile da interpretare e catalogare. Fornita da sempre di talenti che hanno poi anche sfondato nel mondo del calcio, le Aquile Bianche sono una nazionale tanto bella, quanto imprevedibile.

Una nazionale che forse paga troppo, come già accaduto anche in passato, l’eccessiva discontinuità di rendimento dei suoi fenomeni che nelle manifestazioni che contano non si sono mai mostrati più di tanto all’altezza della situazione.

Alla luce di quanto detto possiamo quindi dire che la Germania dovrebbe vincere la partita, anche se non è esclusa la possibilità che i serbi riescano a trovare la via del gol almeno una volta. Occhio comunque alle sorprese, l’Italia che ieri era favorita ha perso malamente contro la Polonia, quindi attenzione perché nel calcio non è mai detta l’ultima parola.

Probabili formazioni delle squadre in campo giovedì 20 giugno 2019

L’allenatore della Germania Kuntz dovrebbe confermare gli stessi 11 che hanno battuto la Danimarca, quindi Nubel in porta con, a fargli da scudo, Klostermann, Baumgartl, Tah ed Henrichs. A centrocampo Dahoud, Neuhaus e M. Eggstein, mentre in attacco spazio a Oztunali, Richter e Waldschmidt. 

La Serbia dovrebbe schierarsi con un articolato 4-2-3-1 i cui interpreti dovrebbero essere i seguenti: Radunovic in porta con, davanti a lui, Milenkovic, Gajic, Racic e Bogosavac. A centrocampo agiranno Lukic e Racic, mentre sulla trequarti spazio a Radonjić, Randelovic, e Zivkovic a supporto dell’unica punta Jovic.

  • Germania (4-3-3): Nubel; Klostermann, Baumgartl, Tah, Henrichs; Dahoud, Neuhaus, M. Eggstein; Oztunali, Waldschmidt, Richter.
  • Serbia (4-2-3-1): Radunovic; Gajic, Racic, Milenkovic, Bogosavac; Lukic, Racic; Radonjić, Randelovic, Zivkovic; Jovic.
Google+
© Riproduzione Riservata