• Google+
  • Commenta
19 Giugno 2019

Europei Under 21 Italia Vs Polonia di mercoledì 19 giugno 2019

Europei Under 21 semifinale Germania Vs Romania 26 giugno 2019
Europei Under 21 Italia Vs Polonia

Europei Under 21 Italia Vs Polonia

Dopo Germania-Danimarca di lunedì e Romania-Croazia e Inghilterra-Francia di ieri, stasera tocca di nuovo all’Italia di Gigi Di Biagio scendere in campo a Bologna per la seconda partita del Girone A di questi Europei Under 21 su Rai 1 in diretta.

La bella e convincente vittoria contro la Spagna ha portato grande entusiasmo nel ritiro azzurro.

Dopo lo svantaggio iniziale ad opera di Ceballos, gli uomini del tecnico romano hanno infatti avuto la tenacia e la determinazione di ribaltare il risultato.

Questo è stato possibile grazie ad una doppietta dell’incontenibile Federico Chiesa e ad un rigore di Lorenzo Pellegrini.

Proprio quest’ultimo ha poi risposto in conferenza stampa alle lamentele degli spagnoli che dopo la partita avevano accusato l’Italia di aver giocato in maniera troppo dura.

Lamentele alle quali il centrocampista della Roma ha ribadito dicendo come il calcio sia innanzitutto uno sport in cui il contatto fisico non è inusuale, sottolineando in più come il calcio italiano sia molto più competitivo di quello spagnolo.

Una sconfitta bruciante, subita in rimonta, che gli spagnoli forse non si aspettavano viste anche le aspettative di vittoria di questi Europei Under 21 che pendono su di loro. Gli iberici scenderanno in campo oggi alle 18:30, a Reggio Emilia, contro il Belgio, mentre gli Azzurri affronteranno alle 21:00, ancora a Bologna, la Polonia.

Pronostico Europei Under 21 Italia Vs Polonia di mercoledì 19 giugno 2019: chi vince

Italia e Polonia sono due squadre totalmente diverse l’una dall’altra, infatti se da un lato ci sono gli Azzurri, tenaci, caparbi e tatticamente incontestabili dall’altro ci sono i polacchi che dal punto di vista tattico non sono perfetti e che sebbene la vittoria con il Belgio alla prima partita, hanno messo in mostra evidenti lacune difensive, nonché tecniche.

Optare per una partita difensiva contro la nazionale italiana sarebbe pressoché un suicidio per i polacchi vista l’enorme differenza, in termini di valori in campo, tra le due squadre, in più ricevere la stessa dose di fortuna ottenuta contro la non irresistibile nazionale belga sarebbe praticamente impossibile.

Alla luce di tutto ciò possiamo quindi dire che l’Italia, almeno sulla carta non dovrebbe avere alcun tipo di problema contro la modesta nazionale di Marcin Dorna, ma occhio comunque a non sottovalutare gli avversari.

Cali di concentrazione non saranno infatti ammessi visto che per approdare alle semifinali è necessario conquistare il primo posto nel girone. Un primo posto che passa quindi ovviamente anche e soprattutto attraverso la sfida di stasera.

Gli Azzurri, come dicevamo, dovrebbero conquistare la vittoria, ma non è esclusa la possibilità che la Polonia segni un gol. Appuntamento stasera alle 21:00 su Rai Uno. 

Probabili formazioni Italia Vs Polonia di mercoledì 19 giugno 2019

Per quanto riguarda le probabili formazioni possiamo cominciare col dire che sebbene la botta  in testa rimediata contro la Spagna, Zaniolo dovrebbe parte degli 11 titolari scelti da Di Biagio.

La formazione dell’Italia dovrebbe quindi essere la seguente: Meret in porta con, davanti a lui, Calabresi, Bonifazi, Mancini e Dimarco. A centrocampo spazio a Barella, Mandragora e Pellegrini, mentre il tridente d’attacco sarà formato da Kean, Chiesa e Zaniolo.

Anche la Polonia dovrebbe schierarsi con un classico 4-3-3 i cui interpreti dovrebbero essere  gli stessi che hanno battuto il Belgio e cioè Grabara in porta con, a fargli da scudo, Fila, Bielik, Wieteska e Pestka. A centrocampo Jagiello, Dziczek e Zurkowski, mentre in attacco il trio formato da Szymanski, Michalak e Kownacki.

  • Italia (4-3-3): Meret; Calabresi, Mancini, Bonifazi, Dimarco; Pellegrini, Mandragora, Barella; Zaniolo, Kean, Chiesa.
  • Polonia (4-3-3): Grabara; Fila, Bielik, Wieteska, Pestka; Jagiello, Dziczek, Zurkowski; Szymanski, Kownacki, Michalak.
Google+
© Riproduzione Riservata