• Google+
  • Commenta
4 Settembre 2019

Timothée Chalamet e la fidanzata Lily Rose-Depp incantano Venezia

Timothée Chalamet e la fidanzata Lily Rose-Depp incantano Venezia
Timothée Chalamet e la fidanzata Lily Rose-Depp incantano Venezia

Timothée Chalamet e la fidanzata Lily Rose-Depp incantano Venezia

Timothée Chalamet e la fidanzata Lily Rose-Depp incantano pubblico e fans sul Red Carpet di Venezia. L’attore protagonista della nuova serie Netflix “The King” è già un idolo fra i teenager in fila ad attenderlo e non solo.

Ecco tutti i dettagli sul divo più fotografato della mostra.

Timothée Chalamet, che insieme alla sua fidanzata Lily Rose-Depp ha stregato i presenti al red carpet della mostra del cinema di Venezia, è stato conosciuto da tutto il mondo grazie a “Chiamami col tuo nome”, la struggente pellicola di Luca Guadagnino ambientata nel Nord Italia durante una calda estate agli inizi degli anni 80.

Classe 1995, nasce da papà francese e mamma americana. A 21 anni, proprio grazie al film del regista italiano in cui interpreta Elio, diventa il più giovane della storia del cinema ad aver ottenuto la candidatura agli Oscar come miglior attore protagonista.

Insomma, oggi il ragazzo è una delle figure da tenere maggiormente sott’occhio tra le stelle emergenti di Hollywood. Oltre all’accento americano che gli conferisce un allure decisamente sexy e sbarazzino, Timmy, come lo hanno soprannominato i suoi fan in tutto il mondo, parla correttamente francese date le sue origini. Inoltre, mastica l’italiano dopo le riprese di “Chiamami col tuo nome” girate a Crema. Ma com’è stato il tappeto rosso del 24enne alla 76esima mostra del cinema di Venezia? Dopo la reunion Bellucci-Cassel, il giovane attore ha altrettanto incantato fotografi e fan. Ecco tutti i dettagli e chi è la fidanzata di Timothée Chalamet, presente con lui sul tappeto rosso.

Timothée Chalamet e la fidanzata Lily Rose-Depp incantano i fans sul Red Carpet di Venezia

Proprio come lo era Leonardo di Caprio negli anni 90. Bello da sembrare quasi finto, occhi chiari e penetranti e sguardo da eterno ragazzino. E’ per questo che Timothée Chalamet è ufficialmente l’idolo dei giovanissimi di tutto il mondo. Chi non lo conosce, è solo perchè non ha un figlio, un amico o un parente adolescente. Flash e smartphone impazziti hanno cercato di accaparrarsi lo scatto meglio riuscito dell’attore americano che, con la disinvoltura di un modello, ha calcato il tappeto rosso del festival Italiano.

Difficile ottenere un selfie o una foto mal riuscita; Timmy è bello da tutte le prospettive possibili. I fan però, che seguono passo per passo tutte le sue gesta, erano assolutamente preparati alla sua dolce metà presente con lui durante il red carpet. La fidanzata di Timothée Chalamet è Lily-Rose Depp, attrice, modella e figlia di papà Johnny. I due hanno presenziato per The King, film in costume liberamente ispirato all’ Enrico IV e V di Shakespeare. Nel ruolo principale c’è proprio il giovane 24enne. I due sono la coppia del momento. Si sono innamorati proprio durante le riprese della serie Netflix, in cui recita anche la Depp.

Decine di ragazzini urlanti hanno dato il benvenuto ai due giovani innamorati decretandoli, data l’accoglienza riservatagli, il tappeto rosso più bello dell’evento cinematografico italiano. La coppia regina di Venezia 2019 è questa qui, non c’è storia. Fashionissmi oltre che bellissimi; lei in Chanel Haute Couture di cui è testimonial, lui in Haider Ackermann, sono una delle fotografie più iconiche di quest’anno. Timmy alla fine dell’evento, di ritorno probabilmente in America, ha urlato ai fan che gridavano il suo nome: “Devo andare ma rimarrei se potessi, lo sapete!”.

Il look di Timmy idolo bellissimo sul Red Carpet di Venezia

Seppur Timmy, idolo bellissimo tra Oscar e Golden Globes, ci ha abituati a essere sempre il più originale e mozzafiato su un tappeto rosso, questa volta ha davvero superato se stesso. Il re non solo su Netflix, ma anche a Venezia a questo punto. A consacrarlo come tale, l’incredibile completo firmato Haider Ackermann, in una tenue tonalità tra il beige e il grigio. Al posto della classica camicia, il divo americano ha indossato un’insolita maglia di seta. Un capo unisex che non passa inosservato. Il colletto della giacca richiama lo stesso materiale del top e così anche la cintura.

L’insieme davvero unico questo look,  completato dai pantaloni arrotolati in modo volutamente (e fintamente) casuale.  L’outfit perfetto in ogni dettaglio, ha reso Timothée Chalamet perfetto in tutto per tutto. Anche i passi timidi e impacciati accanto alla sua Lily, l’esperta di red carpet che la passerella ce l’ha nel DNA, lo hanno reso dolcissimo e mai sopra le righe come tanti suoi coetanei. Gli sguardi del 24enne erano sempre, incessantemente rivolti alla figlia di “Jack Sparrow”. Un bagno di folla tra autografi e selfie, ma gli occhi, erano sempre puntati sulla sua dolce metà.

L’idolo del momento, presto al cinema nel nuovo lavoro di Woody Allen e il remake di “Piccole Donne”, ha dimostrato a Venezia di essere bellissimo, di avere talento e classe da vendere ma di essere anche e soprattutto, un semplicissimo ragazzo di 24 anni. Timido davanti alla ragazza che gli piace, sorpreso alla vista di flash e fan, emozionato dall’affetto e i consensi ricevuti. Insomma, tanti “mi piace” per il nuovo idolo dei teenager di tutto il mondo Timmy e la sua fidanzata Lily Rose-Depp, pronto a diventare una vera e propria star nel firmamento di Hollywood.

Google+
© Riproduzione Riservata